Quotidiani locali

MUSILE

Nuovo camion per lo spurgo dei pozzi neri

MUSILE. Può sembrare un paradosso, ma è nei momenti di crisi economica come l’attuale che le imprese devono concentrare i loro sforzi, investendo sempre più nell’innovazione tecnologica. Ne sanno...

MUSILE. Può sembrare un paradosso, ma è nei momenti di crisi economica come l’attuale che le imprese devono concentrare i loro sforzi, investendo sempre più nell’innovazione tecnologica. Ne sanno qualcosa alla ditta Dama di Musile. L’azienda di via Morosina, specializzata nel settore dei servizi ecologici, ha acquistato un nuovo camion dotato di strumenti ad alta tecnologia per lo spurgo dei pozzi neri e l’esecuzione di lavori sulla rete fognaria.

Il nuovo mezzo è stato presentato presso il parco fluviale di San Donà, sotto il ponte della Vittoria. Alla presentazione hanno partecipato rappresentanti dei Comuni di Musile e San Donà, nonché il presidente della Confartigianato Ildebrando Lava. Il nuovo camion è un Renault Trucks Premium tipo Lander 460.32. «È un mezzo dotato di strumenti ad alta tecnologia e si differenzia dagli altri camion per le sue caratteristiche all’avanguardia», spiega il titolare della Dama, Giampietro Magagnin, «nonostante il periodo molto difficile, abbiamo affrontando con determinazione questo importante impegno, auspicando che gli eventi evolvano positivamente». (g.mon.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova di Venezia e Mestre
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.