Quotidiani locali

Pronto soccorso in mare a Chioggia, L’Asl 14 lancia l’allarme: «Mezzi inadeguati»

L’esercitazione con la guardia costiera ha evidenziato le difficoltà degli operatori di operare senza un adeguato protocollo di intervento

CHIOGGIA. L’esercitazione congiunta tra il personale del dipartimento di emergenza dell'Asl 14 e quello della guardia costiera per simulare un intervento di soccorso in mare, un infarto su una imbarcazione, ha messo in evidenza la mancanza di un protocollo ufficiale per gestire questi tipo di interventi.

Sono emerse anche gravi carenze per i mezzi di soccorso. Come ha sottolineato il comandante della Capitaneria di porto: «A Chioggia non c’è neppure una idroambulanza».

I particolari sul giornale cartaceo.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova di Venezia e Mestre
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.