Quotidiani locali

portogruaro

Bollettini Rai falsi Confusione negli uffici postali

PORTOGRUARO Caos sui bollettini postali per il pagamento del canone tv. La truffa su alcune richieste di pagamento fasulle del canone ha messo in allarme numerosi contribuenti che da ieri non sono...

PORTOGRUARO

Caos sui bollettini postali per il pagamento del canone tv. La truffa su alcune richieste di pagamento fasulle del canone ha messo in allarme numerosi contribuenti che da ieri non sono più in grado di distinguere un bollettino vero da uno completamente fasullo. Nel dubbio ora si trovano molte persone che chiedono spiegazioni alle poste. Numerose sono le richieste di chiarimento agli uffici dei consumatori della zona e numerose sono telefonate arrivate all’agenzia delle entrate. A favorire la confusione sono anche i vari importi riportati in alcuni bollettini. Ad alcuni utenti infatti sono stati recapitate delle richieste di pagamento per la sistemazione dei conti dell’anno precedente che nulla hanno a che vedere con il nuovo canone tv da pagare, ma che non per questo significa che non sono veritieri. A questi si aggiungono le more ed altre richieste in piena regola che nei giorni scorsi sono stati recapitati ai cittadini di Portogruaro. I dubbi comunque rimangono. L’unica cosa certa è che i bollettini oggetto di truffa chiedevano un pagamento di circa 50 euro conto i 112 euro del reale canone. Nei prossimi giorni verranno fatte le opportune verifiche da parte degli uffici preposti alla tutela dei consumatori affinché i cittadini possano sentirsi tranquilli nel pagare i bollettini in piena regola. Molti contribuenti si sono rivolti anche agli sportelli delle poste per chiedere spiegazioni. (ma.ca.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Nuova di Venezia e Mestre
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.