Quotidiani locali

OMICIDIO
Lite in strada a Chioggia
ventinovenne muore accoltellato

E' successo alle 23,30 di sabato. La vittima, Damiano Nordio, è stato colpito più volte e si è accasciato a terra. Arrestato l'aggressore, Cristian Carisi, di 31 anni

CHIOGGIA. Una violenta lite sulla strada tra due giovani. Poi ecco spuntare un coltello dalla tasca di uno dei due contendenti. E per Damiano Nordio, 29 anni, di Chioggia, non c'è stato nulla da fare. Colpito da diversi fendenti al torace e in altre parti del corpo si è accasciato al suolo e non si è più rialzato.

Inutile l'intervento dei sanitari del Suem: quando sono intervenuti dopo la telefonata di un passante che aveva visto il corpo a terra, Nordio era già morto. E' successo
sabato sera verso le 23.30 in via Fossetta a Sottomarina. L'aggressore, Cristian Carisi, 31 anni, è stato bloccato dai carabinieri della compagnia di Chioggia e arrestato con l'accusa di omicidio. Non sono ancora stati chiariti i motivi che hanno scatenato la lite e il movente dell'omicidio.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro