Quotidiani locali

Cosa fare a San Valentino: amore, bolle di sapone e fantasia

Flashmob e campioni sportivi a “Lido in Love”. All’Hard Rock gli innamorati diventano dj

Arriva San Valentino e, nel giorno più romantico dell’anno, e nella città più romantica del mondo, le proposte sono davvero molteplici. “Lido in Love”, giunta alla terza edizione, promuove per domani svariate iniziative organizzate dalla Proloco e da Pellestrina in collaborazione al Consorzio Venezia e il suo Lido: il concorso premia con un weekend romantico la frase d’amore più bella; la “Walk in Love” ; il Flashmob One Billion Rising per dire no alla violenza sulle donne con le Marie e testimonial del mondo dello sport, l’olimpionico della canoa Daniele Scarpa, la campionessa nel tiro con l’arco Sandra Truccolo, alcune giocatrici della Reyer, le vogatrici Anna Mao e Romina Ardit, il giovanissimo Matteo Dorotini, promessa del kitesurf internazionale; la Camminata nordica”; lo spettacolo di bolle di sapone; il “Love Market” . Orari degli appuntamenti: dalle 10 alle 17, 30 in Piazzale Santa Maria Elisabetta.

San Valentino anche nelle magiche atmosfere di Ca’ Vendramin Calergi che sarà eccezionalmente illuminato a festa dalla spettacolare videoproiezione realizzata dai camerAnebbia mentre il Principe Maurice condurrà gli ospiti nella meraviglia di un sogno ad occhi aperti.

La serata si articolerà attraverso sei sale “alchemiche” con un cast internazionale composto da ballerini, musicisti, artisti e attori che creeranno un’atmosfera di follia e improvvisazione con note dedicate all’amore. Dopo la mezzanotte musica live e dj-set fino alle 2.30.

All’Hard Rock Cafe Venezia è “Be Your Valentine”. Per tutto il giorno le coppie potranno celebrare l’amore da veri gourmet con lo special menu e phoshooting per due. Dalle 19, 30 gli innamorati si trasformano in dj per selezionare le top track della loro love story. Con loro in consolle il dj Roberto Meneghello.

All’Hotel Londra Palace, al Ristorante Do Leoni, dalle 19, 30 la parola d’ordine è indimenticabile: si inizia con “el bicerin del Casanova”, cocktail afrodisiaco esclusivo ideato per la festa di San Valentino dall’Head Bartender Marino Lucchetti, si continua con il menu di pesce e “dulcis in fundo” un panorama sulla laguna da togliere il fiato. Momenti speciali anche all’Aman Venice che per gli ospiti ha pensato

una serie di attività che portino l’armonia nella coppia: una Spa Experience con diversi tipi di trattamenti e una Dining Experience con un cocktail e un menù realizzato appositamente dallo Chef de cousine Dario Ossola.

Nadia De Lazzari

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon