Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ponte Crepaldo Eraclea con Nerio Corò per la salvezza

ERACLEAUna rosa largamente rinnovata con dodici innesti, soprattutto giovani di qualità. Nuovo anche l’allenatore, Nerio Corò. Sono tante le novità in casa del Ponte Crepaldo, che si prepara ad...

ERACLEA

Una rosa largamente rinnovata con dodici innesti, soprattutto giovani di qualità. Nuovo anche l’allenatore, Nerio Corò. Sono tante le novità in casa del Ponte Crepaldo, che si prepara ad affrontare la seconda stagione di fila in Prima Categoria. Nuovo anche il diesse, Enrico Manzini. Dopo che lo scorso anno la permanenza in categoria fu strappata in extremis, il Ponte Crepaldo Eraclea ha come obiettivo primario una tranquilla salvezza senza sofferenze di fine stagione. Anche se il buo ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ERACLEA

Una rosa largamente rinnovata con dodici innesti, soprattutto giovani di qualità. Nuovo anche l’allenatore, Nerio Corò. Sono tante le novità in casa del Ponte Crepaldo, che si prepara ad affrontare la seconda stagione di fila in Prima Categoria. Nuovo anche il diesse, Enrico Manzini. Dopo che lo scorso anno la permanenza in categoria fu strappata in extremis, il Ponte Crepaldo Eraclea ha come obiettivo primario una tranquilla salvezza senza sofferenze di fine stagione. Anche se il buon tasso tecnico del gruppo fa sperare in qualcosa in più ai tanti tifosi, che hanno fatto sentire il loro calore anche in occasione della presentazione. Durante la quale il presidente Giuseppe Filippi, affiancato dal vice Lorenzo Reitano, si è detto convinto che la squadra - che ha un’età media tra le più basse del girone H - sia in grado di disputare un campionato più che soddisfacente. La prima squadra giocherà a Ponte Crepaldo, il settore giovanile a Eraclea.

La rosa. Portieri: Marco Striatto (proveniente dal Caorle), Edoardo Clarizia. Difensori: Stefano Danieli, Yuri Maimone (dal Musile Mille), Stefano Simonetto, Filippo Ferro (dalla Liventina), Andrea Bagolin (dallo Jesolo), Marco Marinello. Centrocampisti: Manuel Finotto (dallo Jesolo), Daniel Teso (dallo Jesolo), Nicolò Vio (dal Noventa), Davide Sartori, Marco Catania (dallo Jesolo). Attaccanti: Alessio Frasson, Marco Dotta, Idriss El Aoud, Steven Angelini (dal Cavallino), Gianmarco Mazzon (dallo Jesolo), Mattia Ferrazzo (dalla Liventina), Alberto Tomasella (dal Caorle). —

Giovanni Monforte