Quotidiani locali

Cus Venezia, tris di medaglie a Isernia

Buon avvio agli italiani universitari: Paola Padovan domina nel giavellotto 

ISERNIA . Il Cus Venezia conquista un oro, un argento e un bronzo nella prima giornata dei campionati nazionali universitari, iniziati a Isernia. Una giornata dedicata all’atletica leggera. Sul gradino più alto del podio è salita Paola Padovan (studentessa allo Iuav) nel lancio del giavellotto dove, con 54,71 metri, ha ottenuto anche il primato personale. A questo titolo si sono affiancate le due medaglie conquistate da Emanuele Cavaliere, argento nel lancio del disco (m. 44,15) e bronzo nel getto del peso. «Sono otime notizie» commenta Massimo Zanotto, presidente del Cus Venezia «quello raccolto ad Isernia nell’atletica è il miglior medagliere degli anni recenti. Speriamo possa essere di incentivo per lo sviluppo della disciplina in città, dove la tradizione certo non ci manca». Una quarantina gli studenti di Ca’ Foscari e Iuav che gareggiano in rappresentanza del Cus Venezia, in questi campionati molisani. Ieri è iniziato il cammino della squadra di pallavolo femminile, inserita

nel girone insieme a Milano, Bergamo e Catania. La squadra, allenata da Andrea Grandese coadiuvato da Enrico Roccabella, per la prima volta raggiunge le finali nazionali. Mercoledì sarà invece il turno della squadra di rugby a 7, nel girone A con Roma, Parma e Perugia. (l. b.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro