Quotidiani locali

Rinaudo e Falzerano premiati al Galà della B

Calcio. Riconoscimento anche al Venezia, votata da tutti “squadra rivelazione” Intanto Inzaghi prepara la sfida con il Pescara: tutti a disposizione tranne Pinato

MESTRE. Pericolo “giallo” per il Venezia verso i playoff: ieri è entrato in diffida anche Bruscagin, che si è aggiunto a Frey, Cernuto e Litteri. Nel convulso finale di Cremona, poi, è terminato sul taccuino dell’arbitro Modolo (ottava infrazione) e non Domizzi, che sarebbe entrato anche lui in diffida. Un altro cartellino contro il Pescara farebbe scattare la squalifica per la prima partita dei playoff, sarà quindi da prestare molta attenzione a chi scenderà in campo, visto che il regolamento prevede l’azzeramento delle ammonizioni con lo start della post season, ma non per i diffidati. Gli abruzzesi si presenteranno al Penzo senza Coda e Brugman, squalificati; quest’ultimo sarà sostituito in mezzo al campo da Carraro o Machin. Fatta eccezione per Marco Pinato, che però è vicino al rientro dopo l’intervento al menisco, Inzaghi ha l’intera rosa a disposizione. Buona la prevendita, fino a ieri sera sono stati venduti poco più di 900 biglietti, di cui appena 35 tra i tifosi del Pescara.

Perrulli. Il giudice sportivo, su segnalazione del Procuratore federale, ha esaminato anche le immagini dell’azione che hanno portato sabato al rigore per la Cremonese, immagini che “non consentono di esprimere un giudizio certo, nell’esclusione di ogni ragionevole dubbio, circa la condotta gravemente antisportiva, costituita dall’evidente simulazione, tenuta da Perrulli” e pertanto ha deciso di “non dover adottare alcun provvedimento sanzionatorio in merito alla segnalazione del Procuratore federale circa l’ipotizzabile simulazione.

Premi. Venezia grande protagonista lunedì sera al Gran Gala Top 11 Serie B, che si è svolto a Rimini. Nel corso della cerimonia sono stati consegnati i premi individuali a Marcello Falzerano, come miglior centrocampista del campionato e inserito nella formazione ideale, e a Leandro Rinaudo, come miglior direttore sportivo della stagione. Insieme hanno poi ritirato la targa per la società visto che i 22 allenatori hanno indicato il Venezia come squadra rivelazione.

Servizi. In occasione della partita con il Pescara di venerdì (ore 20.30), saranno disponibili tre battelli in partenza da San Giuliano per Sant’Elena alle 18.50, 19 e 19.10, mentre al ritorno la prima corsa si muoverà alle 22.30.

Spagna. Mattia Collauto e Nicola Marangon sono rientrati dal weekend trascorso in Spagna, ospiti della società Cultural y Deportiva Leonesa a Leon, nel cuore della Vecchia Castiglia. Il responsabile e il tecnico del settore giovanile arancioneroverde hanno incontrato

il direttore tecnico Oscar Cano Moreno e l’allenatore della prima squadra, che milita in seconda divisione, Rubén de la Barrera. «E’ un altro mondo rispetto al nostro» ha spiegato Mattia Collauto, «soprattutto al modo di approcciarsi alla partita».

Michele Contessa

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori