Quotidiani locali

Festa della Fidal, è Guglielmi l’atleta dell’anno

Domani all’auditorium Città di Venezia saranno consegnati i premi. Enrico Lazzarin migliore tecnico

MESTRE. È il velocista Federico Guglielmi (Biotekna Marcon) l'atleta dell'anno che verrà premiato domani all’auditorium “Città metropolitana di Venezia" (alle 16) nel corso della 23ª Festa dell'atletica leggera veneziana. Guglielmi nella scorsa stagione ha vinto il titolo italiano cadetti sui 60 m, per poi scendere a 6"92, record italiano di categoria, e ancora a 6’’83, pareggiano il record allievi. La Festa dell'atletica veneziana verrà presentata da Gilberto Sartorato presidente della Fidal provinciale e da Saverio Centenaro assessore allo sport di Venezia. Di seguito l’elenco dei i premiati

Società. Promozionale: Biotekna Marcon, Audace Noale, Coin Venezia, Riviera del Brenta. Allievi: Riviera del Brenta, Coin, Biotekna Marcon. Assoluto: Coin, Biotekna Marcon, Riviera del Brenta.

Individuali. Ragazze: Alice Boatto(Runners Club Aggredire), Anna Raimondi (Coin), Caterina Dalla Pozza (Atletico Sala), Carolina Levorato (Biotekna), Linda Conchetto (Venezia Runners Murano). Ragazzi: Federico Celebrin (La Fenice 1923), Tommaso Mattiuzzo e Riccardo Andriolo (Coin). Cadette: Sara Vianello e Elisa Visentin (Biotekna), Diletta Moressa (Coin), Sara Luise (Audace Noale), Greta Brugnolo (Riviera del Brenta). Cadetti: Giuseppe Dalla Pozza (Atletico Sala), Francesco Zanon (Albore Martellago), Denis Bellin e Lorenzo Tosi (Biotekna). Allieve: Milla Carraro (Libertas Mirano), Arianna Boscaro (Due Torri), Alice Meneghello, Linda Boscaro, Serena Della Valentina (Riviera del Brenta), Chiara Da Villa ( Coin). Allievi: Lorenzo Zambelli, Francesco Ruzza, Luca Marchiori (Biotekna), Fabio Pagan, Massimo Zanetti, Ahmed Bouhansal (Coin). J/Pro/Sen donne: Charaf Yassmin (Due Torri), Elisa Molinarolo, Giulia Imbesi, Elena Bisotto, Margherita Rizzetto, Martina Vio, Lankai France Schelomith, Martina Favaretto, Natascia Meneghini (Coin), Stefanì Barbiero, Anna Cervaro, Emma Girardello (Riviera del Brenta). J/Pro/Sen uomini: Stefano Campagnaro, Valentine Udeh Chukwuebka, Angelo Righetto (Coin), Armine Itafy Mohamed (Libertas Mirano), Eugenio Rossi, Adriano Baratella, Flavio Vona, Marco Franchin, Stefano Ghenda, Patrizio Di Blasio, Aramis Diaz, Angelo Giuseppe Marvulli, Matteo Mosconi, Nicolò Toffanin, Mario Brigida (Biotekna Marcon). Master: Alberto Furlan (Biotekna). Maglie azzurre: Fabio Camattari, Rachele

Bovo, Rebecca Borga, Rebecca Pavan, Chiara Bertuzzi, Camilla Vigato, Silvia Rampazzo, Eyob Faniel Ghebrehiwet.

Dirigenti. Premio alla memoria a Ottorino Salviato e Claudio Zamengo. Tecnico dell’anno: Enrico Lazzarin (Coin). Giudice: Daniele Morbio. (v. e.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro