Quotidiani locali

ciclismo 

La “Padre e figlio Triveneto” domenica 18 a Jesolo

JESOLO. Torna il 18 marzo la “Padre & Figlio Triveneto”, manifestazione ciclistica promozionale, giunta alla seconda edizione, dedicata a ragazzi dai 7 ai 16 anni, in coppia con un un adulto. La...

JESOLO. Torna il 18 marzo la “Padre & Figlio Triveneto”, manifestazione ciclistica promozionale, giunta alla seconda edizione, dedicata a ragazzi dai 7 ai 16 anni, in coppia con un un adulto. La corsa è promossa dal Team 71, società composta da ex ciclisti del Triveneto nati nel 1971, e da Cycling for Life, società padovana costituita da appassionati che pedalano per raccogliere fondi in favore dei bambini affetti da malattie rare. La gara si svolgerà a Jesolo nel parco Grifone di piazza Milano. Le coppie, formate da un genitore e un figlio o figlia, percorreranno un tracciato di 3, 7 km. Il via è previsto alle 10 e le coppie partiranno ogni 30” l’una dall’altra. «La prima edizione ha avuto una risposta ottima» spiegano Marino Ongarato e Paolo Squizzato, rispettivamente presidente del Team 71 e presidente di Cycling for Life, «ci siamo rimessi al lavoro per questo evento che vuole essere un’occasione per vivere il ciclismo in maniera divertente ma anche un’opportunità di condivisione. Anche quest’anno il ricavato andrà ad Adele, bambina affetta da una malattia rara, e al Girotondo, struttura per disabili di Jesolo». Sono già tante le

iscrizioni arrivate. «C’è stata l’adesione di una famiglia inglese, venuta a conoscenza dell’evento tramite il web, e quella dell’ex campione del mondo Alessandro Ballan che parteciperà assieme alle figlie». Info: cell. 3920428011 o mail: padrefigliotriveneto@gmail.com. (g.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro