Quotidiani locali

Basket. reyer school cup 

Vendramin Corner vince all’Arsenale

Passa anche l’Algarotti, out il Foscarini. Oggi tappa di Castelfranco

VENEZIA . Emozioni a raffica nella prima tappa veneziana della Save Reyer School Cup. Ieri, sul parquet del palasport Arsenale il minitorneo ha promosso Vendramin Corner e Algarotti alla Reyer Madness, mentre è uscita di scena la squadra del liceo Foscarini, che nelle precedenti quattro edizioni aveva sempre superato il primo turno, nonostante le prestazioni-super di Joshua pettenò (86 punti in tre gare), vincitore anche della prova nel Three Points Contest.

Nel turno inaugurale vittoria di misura del Foscarini sul Barbarigo (41-39) con 34 punti di Pettenò che ha risolto la sfida dalla lunetta, poi il Vendramin Corner ha domato (32-22) l’Algarotti. La seconda tornata di partite ha rimescolato le carte con i successi dell’Algarotti sul Foscarini (39-36, Pettenò 29) con la tripla decisiva di Chinellato completando il 9-0 che ha rovesciato il match, e del Barbarigo che ha sorpreso (45-35, Pace) il Vendramin Corner.

Decisive le ultime due sfide. Nella prima l’Algarotti ha piegato solo all’overtime il Barbarigo (46-42, Pace 14) con i canestri pesanti di Dri

nel prolungamento, nella seconda il Vendramin Corner ha sorpreso i ragazzi del Foscarini (35-29, Pettenò 23).

Oggi è in programma la tappa di Castelfranco Veneto: al PalaAvenale si sfidano il liceo Giorgione, l’ITCG Martini, l’Ipsia Galilei e l’Isiss Rosselli. (m.c.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon