Quotidiani locali

segnano visentin e comin 

Tra Nervesa e Istrana pari giusto in una gara con poche emozioni

NERVESA. Partita che termina uno a uno, con risultato finale sostanzialmente giusto. In vantaggio nel primo tempo il Nervesa con la rete di Visentin al 24’, poi riagguanta il pari l’Istrana al 18’...

NERVESA. Partita che termina uno a uno, con risultato finale sostanzialmente giusto. In vantaggio nel primo tempo il Nervesa con la rete di Visentin al 24’, poi riagguanta il pari l’Istrana al 18’ del secondo tempo con Comin. Il Nervesa nell’ultima giornata aveva pareggiato per due a due sul terreno del Martellago, invece l’Istrana era stato sconfitto in casa per due a zero dal Vittorio Veneto. In settimana a Nervesa era stato anche sostituito l’allenatore Matteo Vianello con Alberto Pisani, per cercare di dare una scossa all’ambiente, dopo gli ultimi risultati poco convincenti.

Più interessante la prima frazione di gioco rispetto al secondo tempo, che mette in vetrina poche azioni degne di nota. Vantaggio dei padroni di casa al 24’. Traversone

dalla sinistra in area di Anselmi per Vianello. L’assist dell’attaccante serve Visentin che batte Cavarzan, indovinando l’angolo alla sua destra. Villanova non può fare nulla al 18’, quando Comin realizza l’uno a uno per l’Istrana, con una conclusione che anticipa i difesori,

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon