Quotidiani locali

anche un palo di negro 

Maerne fa suo il derby con il Dolo segnano De Polo e Pattarello

MARTELLAGO. Due gol, uno per tempo, e il Maerne si porta a casa il derby contro il Dolo. Tre punti che consentono non solo di staccare i rivali ma di mettersi anche in una posizione di classifica più...

MARTELLAGO. Due gol, uno per tempo, e il Maerne si porta a casa il derby contro il Dolo. Tre punti che consentono non solo di staccare i rivali ma di mettersi anche in una posizione di classifica più tranquilla. Ma la graduatoria del torneo resta molto corta; tolte le battistrada Arcella e Luparense e la terza, seppur staccata Vigolimenese, tra il quarto e il tredicesimo posto ci sono appena sei punti: basta poco per ritrovarsi su o, al contrario, giù. Che le cose si potessero mettere bene per il Maerne lo si è capito da subito, quando dopo pochi minuti De Polo concretizza di nuca una punizione battuta da Negro. Sempre di testa è protagonista l’autore del gol ma stavolta in un contrasto aereo che gli impedisce di continuare.

Gli uomini di Tozzato mettono a referto anche un palo di Negro, prima di subire la reazione del Dolo, che a inizio ripresa sfiora il pari con Gomiero. Passato il pericolo, il

Maerne si ributta in avanti ma gli ospiti sfoderano grinta e impegno senza però essere troppo pericolosi. Così il Maerne chiude i conti con Pattarello, entrato proprio al posto di De Polo, che su un’altra azione da fermo mette alle spalle di Maggio.

Alessandro Ragazzo

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori