Quotidiani locali

un rigore a testa 

Il Graticolato è più concreto lo Spinea deve arrendersi

CALTANA. Il Graticolato cala il tris e supera lo Spinea. La partita ha visto una notevole molte di gioco prodotta da entrambe le formazioni che però hanno creato poche azioni pericolose. La...

CALTANA. Il Graticolato cala il tris e supera lo Spinea. La partita ha visto una notevole molte di gioco prodotta da entrambe le formazioni che però hanno creato poche azioni pericolose. La formazione di Ferlin è riuscita a concretizzare le occasioni da rete costruite mentre lo Spinea, che palesava le assenze di peso di Nassivera e Gemelli, ha faticato in fase realizzativa.

Il Graticolato, in divisa biancorossa a righe verticali con pantaloncini blu, si è schierato con un 4-1-3-2 con Gallo ed El Hadji in attacco. Lo Spinea, in divisa grigia con inserti gialli, ha risposto con un 4-2-3-1 con capitan Zanon avanzato a fare il centravanti. La cronaca. Al 7’il Graticolato passa in vantaggio. Angolo per la squadra di casa calciato da Mazziotti, la palla arriva in area e viene sfiorata da Caramel che la manda nella propria porta. La reazione dello Spinea è immediata. All’8’ contatto in area tra Rosso e Zanon che cade a terra. L’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore per lo Spinea. Dal dischetto Zanon segna piazzando la palla a fil di palo con Rosso che aveva intuito la traiettoria. Al 13’ci prova El Hadji ma il suo tiro è preda di Fasolo. Al 39’punizione sul lato corto dell’area per lo Spinea. Zanchin calcia sul primo palo ma pronto è Bortoletto a deviare di testa il pallone in angolo.

Nella ripresa è sempre lo Spinea che inizia con maggior verve e intensità. Al 9’lancio lungo per Zanon che si libera con un colpo di tacco di due difensori e calcia dal limite con il pallone che finisce a lato. Al 14’ Zanon calcia una punizione dal limite con palla che viene deviata in angolo dalla barriera del Graticolato. Al 19’ Meloni entra in area palla al piede dalla destra, salta due giocatori ma viene toccato da Da Lio cadendo a terra con l’arbitro che indica il rigore. Dal dischetto Veronese realizza. Al 48’ arriva

la terza rete del Graticolato. Veronese crossa rasoterra, incomprensione della difesa dello Spinea, El Hadji arriva per primo sulla palla e insacca a porta vuota. Al 49’ sponda in area di Dalla Bella per Zanon ma il suo tiro esce sfiorando il montante.

Giacomo Piran

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon