Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La Calvi cerca punti ad ogni costo

Calcio serie D. Oggi trasferta a Belluno. Baldrocco: «Dobbiamo sbloccarci»,

NOALE. Trasferta impegnativa quella che oggi la Calvi Noale alle ore 14.30 deve affrontare a Belluno. Dopo i due stop consecutivi, per poter continuare a inseguire i sogni salvezza, l’undici di William Pianu deve fare risultato per la quinta giornata di ritorno del campionato di serie D, girone C. Belluno che lotta per le posizioni di vertice, ad un passo dalla zona playoff, che però si è allontanata la settimana scorsa dopo lo stop esterno contro una diretta concorrente, il Mantova, per 3-1 ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

NOALE. Trasferta impegnativa quella che oggi la Calvi Noale alle ore 14.30 deve affrontare a Belluno. Dopo i due stop consecutivi, per poter continuare a inseguire i sogni salvezza, l’undici di William Pianu deve fare risultato per la quinta giornata di ritorno del campionato di serie D, girone C. Belluno che lotta per le posizioni di vertice, ad un passo dalla zona playoff, che però si è allontanata la settimana scorsa dopo lo stop esterno contro una diretta concorrente, il Mantova, per 3-1. «Il Belluno è uno squadrone» avverte Mattia Baldrocco, che con il suo slalom per procurarsi il rigore contro il Legnago, aveva illuso tutti per un successo in uno scontro salvezza fondamentale, «già all’andata siamo stati fortunati a recuperare dal 2-0. Prima accorciammo le distanze con un mio gol allo scadere del primo tempo, poi l’espulsione di Corbanese (out per squalifica anche in questa partita di ritorno, ndr) ci facilitò le cose«. Adesso però c’è bisogno di punti, pesano le sconfitte nelle ultime due giornate. «Non dovevamo perdere, ma ormai inutile guardarci alle spalle. Proveranno ad aggredirci subito, noi dobbiamo essere bravi a ripartire in velocità. A non farci intimidire perché è quello che si aspettano vista la nostra posizione di classifica. Ma vogliamo dimostrare di essere ancora in vita, di voler lottare sino all’ultimo. Non è un grande momento per noi attaccanti, ma sono convinto che serva sbloccarci e poi le cose cambierebbero prospettiva». Tutti a disposizione per Pianu che può, quindi, provare a far scendere in campo il miglior starting eleven.

Probabili formazioni.

Ital Lenti Belluno: Colonna, Petdji, Mosca, Quarzago, Franchetto, Sommacal, Fracaro, Bertagno, Sciancalepore, Miniati, Rocco. A disposizione: Vencato, Masoch, Salvadego, Dosso, Santer, Piazza. Allenatore: Michele Baldi.

Calvi Noale: Fortin, Zanetti, Taddia, Gentina, Toso, Calcagnotto, Fiorica, Bandiera, Conti, Franciosi, Baldrocco. A disposizione: Bordignon, Rigon, Griggio, Vianello, Zender, Tonani, Cuzzi, Colli. Allenatore: William Pianu.

Arbitro: Faraon di Conegliano.

Alessandro Torre