Quotidiani locali

basket, serie A 

Peric, il naso è rotto: ma domani con Varese gioca “mascherato”

MESTRE. Hrvoje Peric ci sarà contro l’Openjobmetis Varese. Le radiografie a cui si è sottoposto l’ala-pivot di Dubrovnik hanno confermato la frattura, però composta, del setto nasale, tanto da non...

MESTRE. Hrvoje Peric ci sarà contro l’Openjobmetis Varese. Le radiografie a cui si è sottoposto l’ala-pivot di Dubrovnik hanno confermato la frattura, però composta, del setto nasale, tanto da non richiedere l’intervento per la riduzione. Peric potrà allenarsi e giocare, utilizzando ovviamente una maschera protettiva: l’infortunio è avvenuto nel secondo quarto della partita di Champions League a Strasburgo. «Peric, è stato davvero stoico», ha sottolineato coach Walter De Raffaele, «Ha voluto ritornare ugualmente in campo, dando il suo contributo, nonostante avesse perso sangue e sentisse tanto dolore».

La Reyer domani ritroverà Michael Jenkins, che ha ottenuto il via libera definitivo da parte dello staff medico. «Non posso chiedergli gli straordinari, domani sarà a disposizione in panchina, può eventualmente anche giocare, ma l’obiettivo è averlo in condizioni migliori soprattutto mercoledì nella partita di Champions League contro l’Oljmpia Lubiana». Jenkins è reduce da un doppio infortunio muscolare: il primo dopo la gara contro Pistoia a fine novembre (lesione mio-fasciale all’adduttore lungo della gamba destra), sostituito a gettone da Marques Green; il rientro a Brescia (17 dicembre), poi la ricaduta con altre quattro settimane.

Intanto Gediminas Orelik è stato operato giovedì in Lituania dopo l’infortunio del Forum di Assago con la rottura totale del tendine rotuleo della gamba sinistra. È stato lo stesso giocatore a postare su Instagram la foto appena uscito dalla sala operatoria scrivendo: «Beh, l’operazione è andata molto bene. Adesso è il tempo della rieducazione. Spero di ritornare più forte di prima, grazie a tutti coloro che hanno
speso belle parole nei miei confronti».

E ieri Orelik ha inserito anche un video di una manciata di secondi in cui è già in piedi e cammina con l’ausilio delle stampelle. Gli arbitri di domani per Reyer-Varese sono Martolini, Aronne e Boninsegna.

Michele Contessa

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori