Quotidiani locali

torneo nazionale 

Un weekend da capitale del Subbuteo per Dolo

DOLO. Domani e domenica Dolo diventerà la capitale nazionale del Subbuteo. Nella palestra della scuola elementare “Giotto” in via Tintoretto si svolgerà infatti la 22ª edizione di “Open del Veneto”,...

DOLO. Domani e domenica Dolo diventerà la capitale nazionale del Subbuteo. Nella palestra della scuola elementare “Giotto” in via Tintoretto si svolgerà infatti la 22ª edizione di “Open del Veneto”, torneo di calcio da tavolo-subbuteo che prevede competizioni riservate sia alle squadre che agli atleti individuali. A fronteggiarsi saranno undici squadre provenienti da tutta Italia, tra cui una dalla Sicilia.

Ad organizzare la manifestazione è l’associazione sportiva Serenissima Mestre, in cui milita, ed è pure dirigente, il dolese Simone Righetto, che all’interno della palestra della scuola elementare farà “scendere” sui tavoli da gioco un centinaio di atleti. Un torneo che attirerà sicuramente l'attenzione di appassionati e di curiosi che potranno assistere a spettacolari partite di calcio “in punta di dita”. Una disciplina che è rimasta nella memoria di chi è nato tra gli anni Sessanta e Settanta, ma che tuttora vanta estimatori in mezzo mondo.

Il programma della manifestazione prevede domani alle 10 l'inizio del torneo a squadre con la finale che dovrebbe svolgersi attorno alle 18.30. cui seguiranno le premiazioni. Domenica invece, con le prime sfide
alle 9.30, è in programma il torneo individuale per le categorie open, future, Under 12, Under 15, Under 19, femminile ed esordienti. Anche in questo caso le finali sono previste per le 18.30 e al termine si terranno le premiazioni di ciascuna categoria.

Giacomo Piran

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori