Quotidiani locali

Reyer, “spezzatino” per la Final Eight

Basket Serie A. Domenica a Milano finisce il girone d’andata e si forma la griglia di Coppa Italia. Granata in campo per ultimi

MESTRE . Ultimo giro di valzer del girone d’andata, primo step della stagione italiana con gli otto pass per la Final Eight di Coppa Italia di Firenze (15-18 febbraio) e la definizione della griglia dei quarti di finale con cinque squadre ancora in corsa per gli ultimi tre posti. Oltre, naturalmente, al titolo (platonico) di campione d’inverno. Traguardo che interessa solo Avellino, Milano e Brescia visto che il quintetto di De Raffaele non potrà terminare al primo posto nemmeno in caso di vittoria domenica a Milano e di sconfitta di Avellino sabato a Trento perché la classifica avulsa a tre premierebbe gli irpini (due vittorie), davanti a Reyer (1) e Milano (0). Sono soltanto sette le ipotesi di piazzamento che coinvolgono la Reyer, che può terminare il girone d’andata due volte al secondo posto (arrivo a 22 punti con Milano oppure con Avellino e Milano), una volta al terzo (arrivo a 22 punti con Brescia, Avellino e Milano), due volte al quarto (arrivo a 22 punti con Brescia e Milano o a 20 punti con Brescia), infine può anche scivolare in quinta posizione in caso arrivi a 20 punti a pari solo con Torino oppure con la Fiat e Brescia. In questo momento gli accoppiamenti dei quarti di finale di Coppa Italia sono Avellino-Trento e Reyer-Torino nella parte alta del tabellone, Milano-Cantù e Brescia-Sassari nella parte bassa. Sono cinque le squadre già qualificate (Sidigas, EA7 Armani, Germani, Umana e Fiat) con Sassari (16 punti) che parte avvantaggiata rispetto a Cantù, Trento, Virtus Bologna e Cremona ferme a quota 14.

Non ci sarà contemporaneità né di giorno né di orario e una prima idea si potrà già avere sabato sera visto che sono in programma tre partite (Trento-Avellino, Pesaro-Sassari e Bologna-Reggio Emilia). La Reyer chiuderà la serie delle partite domenicali nel posticipo serale del Mediolanum Forum contro Milano conoscendo già i risultati di tutti gli altri match: Capo d’Orlando-Cremona (ore 17), Varese-Torino (ore 18), Brescia-Pistoia (ore 18. 15) e Brindisi-Cantù (ore 19. 15). Uno “spezzatino” che fa invidia al calcio in televisione. Mitchell Watt, grande protagonista martedì della vittoria sul Rosa Radom, intanto, è stato inserito nel miglior quintetto dell’ultimo turno di Champions League insieme a Berisha (Nymburk), Hannah (Murcia),
Evans (Monaco) e Rautins (Banvit). Con le vittorie di Banvit e Lubiana, la nuova classifica del girone C di Champions vede i turchi da soli (14 punti), seguiti da Estudiantes, Reyer e Bayreuth (12), poi Aek e Strasburgo (10), Lubiana (8) e Rosa Radom (2).

Michele Contessa

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik