Quotidiani locali

Braidot e Baroni braccia al cielo nel cross di Scorzè

Ciclismo. Anche Matteo Trentin in gara al Gp Cartoveneta Assegnate le maglie di campione provinciale: tutti i vincitori

SCORZÈ. Luca Braidot (Carabinieri) e Francesca Baroni (Selle Italia) hanno vinto, per le categorie Open, la 44ma edizione del “Gp Cartoveneta”, gara di ciclocross organizzata dalla Libertas Scorzè che si è svolta domenica. La manifestazione, inserita come tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross, ha assegnato anche le maglie rosse di campione provinciale di Venezia della Federclismo. Le gare si sono disputate su un percorso con fondo sterrato e con ostacoli naturali della lunghezza di 2,5 km e che è stato affrontato varie volte a seconda delle categorie. Le gare, anche per il fondo scivoloso, sono state molto combattute e dure. Hanno partecipato oltre 350 ciclisti tra cui spiccava Matteo Trentin, professionista di Borgo Valsugana che quest'anno ha vinto un tappa alla Vuelta de Burgos, quattro alla Vuelta di Spagna e la Parigi-Tours.

Questi sono i nuovi campioni provinciali per categoria. Donne unica: Giovanna Michieletto (Libertas Scorzè). Juniores: Federico Ceolin (Team Velociraptors). Allievi 1° anno: Jordi Sandrin (Sorgente Pradipozzo). Allievi 2° anno: Andrea Busatto (Libertas Scorzè). Amatori fascia 2: Michele Mogno (Libertas Scorzè). Esordienti 2° anno: Edoardo Bolzan (Sorgente Pradipozzo).

Ordini d'arrivo. G6M: 1) Luca Graziotto (Gs Mosole), 2) Ettore Prà (Monteforte), 3) Daniele Sassella (Grosio). G6F: 1) Matilde Turina (Team Bussola), 2) Gaia Santin (Gs Musile), 3) Elisa Tottolo (Industrial Moro). Esordienti: 1) Tommaso Tabotta (Bujese), 2) Eros Cancedda (Team Bramati), 3) Ivan Franzini (Melavì). Esordienti donne: 1) Benedetta Brafa (Melavì), 2) Romina Costantini (Valvasone), 3) Elisa Viezzi (Valvasone). Allievi 1° anno: 1) Fabrizio Perin (Ss Sanfiorese), 2) Jordi Sandrin (Sorgente Pradipozzo), 3) Lorenzo Trabacchin (Libertas Scorzè). Allievi 2° anno: 1) Davide De Pretto (Sc Piovene), 2) Manuel Capra (Gs Lagorai), 3) Valentino Nadalutti (Team Granzon). Allieve: 1) Lucia Bramati (Team Bramati), 2) Alice Papo (Jam's Bike), 3) Sara Marenghi (Melavì). Juniores: 1) Federico Ceolin (Team Velociraptors), 2) Leonardo Cover (Sportivi del Ponte), 3) Tommaso Bettuzzi (Selle Italia). Donne Junior: 1) Alessandra Grillo (Selle Italia), 2) Patrizia Critelli (Team Zanolini), 3) Virginia Grego (Libertas Scorzè). Open: 1) Luca Braidot (Carabinieri), 2) Enrico Franzoi (Team Damil), 3) Daniele Braidot (Carabinieri). Donne Open: 1) Francesca Baroni (Selle Italia), 2) Sara Casasola (Trentino Cross), 3) Nicoletta Bresciani (Scott). Amatori fascia 1: 1) Carmine Dal Riccio (Sunshine), 2) Simone Cusin (Team Friuli Sanvitese), 3) Diego Lavarda (Dteam). Amatori fascia 2: 1) Davide Montanari (Spilla Team), 2) Corrado Cottin (Cicli Benato), 3) Remo Bardelli (Spilla Team).
Amatori fascia 3: 1) Giuseppe Dal Grande (Cycling Team Friuli), 2) Mauro Braidot (Caprivesi), 3) Severino Della Libera (Cube Crazy). Donne Master: 1) Paola Maniago (Cycling Team Friuli), 2) Ilenia Lazzaro (Team Lapierre), 3) Elis Simeoni (Asd Sacilese).

Giacomo Piran

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik