Quotidiani locali

ciclocross a scorzè 

Trentin e Franzoi al Gp Cartoveneta

Domani la gara del Trofeo Triveneto, assegna i titoli provinciali

SCORZÈ. Domani con inizio alle 9.30, si svolgerà la 44ma edizione del “Gp Cartoveneta” gara di ciclocross organizzata dalla Libertas Scorzè. La partenza è in piazza Donatori del sangue. La manifestazione, che è inserita come tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross, assegnerà anche le maglie rosse di campione provinciale di Venezia della Federazione Ciclistica Italiana per le categorie agonistiche, giovanili e amatoriali.

Le gare si disputeranno su un percorso con fondo sterrato e con ostacoli naturali della lunghezza di 2,5 km, che sarà affrontato varie volte a seconda delle categorie. Alla corsa saranno presenti in folto numero le società della provincia di Venezia, in particolare Libertas Scorzè, Sorgente Pradipozzo e Team Velociraptors di Torre di Mosto, con i loro atleti che andranno alla caccia della prestigiosa maglia rossa che rappresenta il titolo provinciale di Venezia.

Molti anche i campioni che gareggeranno a Scorzè tra cui Matteo Trentin professionista di Borgo Valsugana che quest'anno ha vinto una tappa alla Vuelta de Burgos, quattro alla Vuelta di Spagna e la Parigi-Tours, oltre a Nadir Colledani e agli ex campioni del mondo Enrico Franzoi e Davide Malacarne. In totale saranno presenti oltre 350 crossisti. Il programma prevede alle 9.30 la partenza degli amatori 2ª fascia.
A seguire le gare dei giovanissimi G6 alle 10.30, degli esordienti alle 11.10, degli allievi alle 12, degli juniores e delle donne alle 13 e infine la gara principale degli open e degli amatori 1ª fascia alle 14 e che dovrebbe terminare attorno alle 15.

Giacomo Piran

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik