Quotidiani locali

Infermeria 

Perna torna a guidare la difesa dopo la sosta rosa al completo

PORTOGRUARO. Contro l’Albinoleffe si è visto un Mestre trasformato rispetto alle ultime gare. Non solo bel gioco ma voglia di lottare su ogni pallone e la giusta cattiveria agonistica. Certo, nemmeno...

PORTOGRUARO. Contro l’Albinoleffe si è visto un Mestre trasformato rispetto alle ultime gare. Non solo bel gioco ma voglia di lottare su ogni pallone e la giusta cattiveria agonistica. Certo, nemmeno i bergamaschi stavano attraversando un buon momento ma questo non toglie nulla alla prestazione degli uomini di Zironelli. Importantissimi il ritorno di Perna, regista difensivo che sa sempre far valere la sua fisicità ed esperienza, e quello a pieno servizio di Sottovia ripresosi dalla pubalgia e tornato al gol. Buone notizie anche per Boscolo per il quale si era temuto molto ma che alla fine aveva riportato solo una botta. Mentre per rivedere in campo Neto bisognerà aspettare la ripresa dal momento che la distorsione alla caviglia richiede un periodo di riposo più lungo. Sosta che permetterà a Zironelli di riavere
la squadra al completo anche con il ritorno di Zecchin assente per squalifica e migliore in campo contro il Teramo. Durante la sosta si lavorerà anche sul mercato. Il dg Busolin ha svelato che in entrata potrebbero esserci due giovani: un esterno e un centrocampista. (g.n.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik