Quotidiani locali

calcio serie c 

Tifosi arancioneri ieri al “Baracca” per sostenere il Mestre

MESTRE. Il momento per il Mestre è delicato, ma i tifosi, così come aveva auspicato la società e in particolare l’allenatore Zironelli, si stringono attorno alla squadra. E per far sentire il loro...

MESTRE. Il momento per il Mestre è delicato, ma i tifosi, così come aveva auspicato la società e in particolare l’allenatore Zironelli, si stringono attorno alla squadra. E per far sentire il loro sostegno, ieri quasi a sorpresa, si sono presentati all’allenamento, in programma nel pomeriggio allo stadio “Baracca”. Un Santo Stefano particolare, dunque, accolto con entusiasmo dai giocatori, i quali per qualche minuto hanno interrotto l’allenamento e sono andati sotto la curva a salutare e ringraziare i tifosi. Una settantina, più o meno, quelli che si sono presentati ieri, primo giorno di ripresa degli allenamenti in vista della partita che gli arancioneri dovranno sostenere venerdì pomeriggi al “Mecchia” di Portogruaro contro l’AlbinoLeffe. Quasi tutti si sono piazzati
in curva Baracca, srotolando un grande striscione con scritto "Sostegno incondizionato al di là del risultato"e poco dopo hanno iniziato a sostenere la squadra come in una partita di campionato, suscitando la curiosità di molti residenti nei condomini che circondano lo stadio.



TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon