Quotidiani locali

«Le qualità ci sono e oggi si sono viste»

NOALE. L’ennesima sconfitta casalinga lascia poco spazio alle parole in casa noalese. Adesso è tempo dei fatti anche perché il penultimo posto in classifica comincia ad essere pericoloso. «Ma oggi...

NOALE. L’ennesima sconfitta casalinga lascia poco spazio alle parole in casa noalese. Adesso è tempo dei fatti anche perché il penultimo posto in classifica comincia ad essere pericoloso. «Ma oggi non ho proprio nulla da dire ai miei ragazzi, almeno nel secondo tempo», commenta mister Giovanni Soncin. «Non posso imputare loro nulla, anche perché nell’ultima mezz’ora di gioco abbiamo schiacciato il Cjarlins nella sua metà campo. Purtroppo adesso prima di tutto dobbiamo scrollarci di dosso la paura da imputare a questa situazione così difficile. Giochiamo troppo preoccupati, mentre dobbiamo far riemergere le nostre qualità che in parte ho rivisto oggi. Da sottolineare», conclude l’allenatore di Eraclea «anche la buona prova degli ultimi arrivati».
Come Zanetti che afferma «non doveva finire così, e oggi avremmo dovuto assolutamente fare punti. Così vorrà dire che li cercheremo la settimana prossima. Mi sono trovato meglio con il 4-3-3 anche perché Franciosi è subito entrato in partita e avremmo meritato il pareggio». (a.t.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik