Quotidiani locali

calcio dilettanti 

Caorle La Salute preso Chiumento Tonon (’99) al Portogruaro

PORTOGRUARO. Mercato per sfoltire, mercato per correggere il tiro. Si stanno muovendo nel mercato di dicembre sia il Caorle La Salute, sia il Portogruaro, entrambe militanti nel girone D del...

PORTOGRUARO. Mercato per sfoltire, mercato per correggere il tiro. Si stanno muovendo nel mercato di dicembre sia il Caorle La Salute, sia il Portogruaro, entrambe militanti nel girone D del campionato di Promozione. La società liventina corre ai riparti per raddrizzare una situazione fattasi incandescente: 15 punti in 13 partite, tre sconfitte filate con 13 gol subiti. Era difficile aspettarsi il Caorle La Salute in questa situazione dopo le rivendicazioni estive di chances playoff. Finora sono arrivati il difensore centrale Alessio Teso, quest’anno a Favaro, ma poi a casa, ultimi anni a Portogruaro, Musile e nel vicino Friuli. E il giovane terzino Luigi Chiumento, che a Portogruaro non trovava proprio spazio, dopo la discreta stagione 2016-17. Tuttavia sono in arrivo altri giocatori, sia per la difesa (si parla dell’intramontabile Malerba), sia per l’attacco. A questo proposito la dirigenza rossogialloblu starebbe nuovamente tentando di convincere Stefano Della Bianca, attualmente in forza al Lumignacco (Eccellenza friulana). Ha già fatto le valigie l’esterno Quellerba, ma qualche altro big lascerà la società liventina per scarso rendimento.

In casa Portogruaro tesserato Francesco Tonon, giovane del ’99, centrocampista eclettico, in arrivo dall’Union Gaia (Seconda categoria trevigiana). Si punta a un altro giovane con caratteristiche di seconda punta o esterno offensivo. Se ne sono andati, oltre al già citato Chiumento, anche De Marchi (approdato in Friuli alla Spal Cordovado), altro ragazzo rimasto tagliato fuori sia nella gestione Maggio, che nella gestione Gava. Anche in casa granata non sono da escludere
altri movimenti in uscita. Caorle La Salute e Portogruaro cercheranno l’impennata d’orgoglio nelle ultime due gare d’andata, prima della sosta di Natale, anche se il 17 dicembre, ultima giornata, al Mecchia ci sarà proprio il derby delle deluse.

Gianluca Rossitto

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista