Quotidiani locali

calcio dilettanti 

Restituito un punto alla Fossaltese Due giornate a Buriola

MARGHERA . La Corte sportiva di appello territoriale ha revocato il punto di penalizzazione alla Fossaltese (Prima Categoria). Accolto parzialmente il ricorso che la Fossaltese ha presentato contro...

MARGHERA . La Corte sportiva di appello territoriale ha revocato il punto di penalizzazione alla Fossaltese (Prima Categoria). Accolto parzialmente il ricorso che la Fossaltese ha presentato contro la sentenza che aveva riscontrato l’irregolarità della posizione del giocatore Mohamed Mahmoud nella gara contro il Team Biancorossi. Il giocatore è tesserato con la Fossaltese dal 2016, ma nel compilare la distinta di gara il dirigente della Fossaltese aveva riportato solo in modo parziale il nome del giocatore, che per intero è Youssry Effat Mohamed El Saghir Mohamed Mahmoud. Circostanza che ha indotto all’errore il giudice sportivo. La Corte ha revocato il punto di penalizzazione e lo 0-3 a tavolino, omologando il 2-3 del campo.

Il giudice sportivo ha confermato il risultato di 1-1 tra Noventa e Treviso (Promozione), giudicando inammissibile il ricorso dei trevigiani che avevano lamentato presunti comportamenti errati dell’arbitro.

Squalifiche. Promozione: due giornate a Giuseppe Buriola (Portogruaro). Un turno a Michele Nassivera (Spinea), Daniele Tonetto (Noventa) e Matteo Barbini (Portogruaro). Squalificato fino al 4 dicembre l’allenatore dello Spinea, Maurizio Bedin, inibito fino all’11 dicembre Daniele Chiesurin, dirigente del Portogruaro. Prima Categoria: due turni di stop ad Antonio Iovine (Fossaltese). Squalificato fino all’11 dicembre
il massaggiatore Eros Zoccolan (Bibione).

Variazioni. Il recupero del girone H di Prima Categoria tra Marcon e Ponte Crepaldo, in programma mercoledì 6 dicembre (20.30), si giocherà al “Nereo Rocco” di Marcon e non a Eraclea, come da calendario. (g. monf.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista