Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Julia Sagittaria ai quarti del Trofeo Veneto

MARGHERA . Julia Sagittaria in Prima Categoria, Jesolo e Pramaggiore in Seconda. Sono le squadre della provincia di Venezia che hanno passato il turno nel Trofeo Regione Veneto. Le gare si sono...

MARGHERA . Julia Sagittaria in Prima Categoria, Jesolo e Pramaggiore in Seconda. Sono le squadre della provincia di Venezia che hanno passato il turno nel Trofeo Regione Veneto. Le gare si sono giocate mercoledì sera. In Prima Categoria, con le reti di Pavan e Madiotto, la Julia Sagittaria espugna per 2-0 il campo del Calcio Marcon e conquista il pass per i quarti. Il probabile avversario dei concordiesi sarà il Prodeco Montello. Nel Trofeo Veneto di Seconda, lo Jesolo batte 4-2 il Calcio Meolo. Decidono per lo Jesolo la doppietta di Alessio Soncin e le reti di De Nadai e Mazzon. Sulla panchina del Meolo ha esordito l’allenatore della juniores Lorenzo Zanin, a cui è stata affidata la guida della prima squadra, dopo che la società ha risolto il contratto con l’allenatore Ivan Fantinato. Passa il turno pure il Pramaggiore, che sconfigge 3-1 il Codognè al termine di una gara dominata.

Squalifiche. Il giudice sportivo di Seconda Categoria ha squalificato fino al 29 novembre l’allenatore del Città di Venezia, Marco Omacini, perché «dopo essere stato allontanato dal campo per pesanti insulti all’arbitro, si rifiutava di uscire, ma continuava con minacce allo stesso arbitro e offese alle divinità». Stop per un turno ai giocatori Cristian Desta (Città di Venezia), Sergio Pradolin (San Benedetto), Matteo Favaretto (Sporting Scorzè Peseggia) e Matteo Pasha (Vigonovo).

Giovanni Monforte