Quotidiani locali

Vela 

Colombre settimo al Transact

VENEZIA. I velisti veneziani Massimo Juris e Pietro Luciani, a bordo del class 40, Colombre XL, sono tra i protagonisti della prima parte della Transact Jacques Vabre, la traversata oceanica in...

VENEZIA. I velisti veneziani Massimo Juris e Pietro Luciani, a bordo del class 40, Colombre XL, sono tra i protagonisti della prima parte della Transact Jacques Vabre, la traversata oceanica in doppio da Le Havre in Francia fino a Salvador de Bahia in Brasile. I due soci della Compagnia della vela che nelle ultime ore hanno doppiato Cape Finisterre sono infatti settimi della flotta class 40, a 44 miglia dal leader Imerys Clean Energy di Sharp-Santurde. Dopo un avvio molto impegnativo, con vento sopra i 30 nodi, nel golfo di Biscaglia, adesso per Juris e Luciani comincia la regata vera e propria. Lungo le coste del Portogallo, dove è previsto un vento da nord-nordest sui 25 nodi, infatti, i due velisti veneziani saranno impegnati in difficili scelte tecniche che potrebbero essere determinanti per il proseguo della gara. All’avventurosa regata sono iscritte 40 imbarcazioni
che dovranno percorrere 4.350 miglia, tra class 40, Imoca 60, MUlti 50 e catamarani ultime. Si contano già i primi ritiri e incidenti: mercoledì sera il multiscafo 50 Drekan si è capovolto, fortunatamente senza conseguenze per l’equipaggio che è stato soccorso e recuperato. (l.b.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista