Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Invernale, Arkanoè e Sideracordis al comando

Vela. Campionato d’altura a Chioggia, sfida anche al maltempo. Tutte le classifiche della prima prova

CHIOGGIA . Primo appuntamento a Chioggia per il 42° Campionato Invernale d'altura, organizzato da Il Portodimare con la collaborazione logistica di Darsena le Saline e successo di Arkanoè, primo a tagliare il traguardo in tempo reale, seguito da Sideracordis, che è risultato primo overall in tempo compensato. Successi di classe per Sideracordis, Masquenada, Pax Tibi, Blu healt e Arkanoè. Più di una trentina le imbarcazioni che hanno preso parte alla prima giornata di questo appuntamento che chiude una stagione intensa di eventi nell'Alto Adriatico. Sideracordis, l'X-41 del veneziano Pier Vettor Grimani, vincitore delle ultime due edizioni dell'invernale, si conferma così anche quest'anno l'imbarcazione da battere. Nella classe 2, Masquenada, con alla tattica Enrico Zennaro, si è imposto senza difficoltà, mettendo una seria ipoteca nel successo finale. Nel ragruppamento 4-5 ad imporsi è satto invece Blu healt di Ruzza. Tra i minialtura ottima vittoria per Arkanoè cona bordo il giovane skipper Sergio e gli allievi della scuola nautica; alle sue spalle Mind the gap, dominatore della classe, durante la stagione. Le condizioni meteo proibitive hanno permesso al comitato organizzatore di far portare a termine una sola prova con scirocco fino a 25/28 nodi e onda formata. «Era importante realizzare almeno una regata» ha spiegato il presidente del comitato di regata Gianfranco Frizzarin «ma allo stesso tempo dovevamo garantire la sicurezza agli equipaggi in gara. Sono state fatte entrambe le cose». Il campionato proseguirà sabato e domenica prossimi, quindi si gareggerà il 19 e il 26 novembre. Sabato 18 e sabato 25 saranno invece utilizzate per eventuali recuperi.

Le classifiche della prima prova. Classe ORC 1: 1) Sideracordis (Grimani); 2) Maya I (Tognetti); 3) Mister X 3 (Finco); 4) Give me five (D'Angelo). ORC 2: 1) Pax tibi (Moro). Orc 3: 1) Masquenada (Aristo); 2) Demon X (Borgatello); 3) Arka (Ruol-Perini); 4) Le mie donne (Bianzale); 5) Hector X (Filippi); 6) Le Pelican (Migliorino). ORC 4-5: 1) Blu healt (Ruzza); 2) Fuerte Ventura (Alberini). ORC 1-3: 1) Sideracordis (Grimani); 2) Masquenada (Aristo); 3) Demon X (Borgatello). Minialtura; 1) Arkanoé (Caramel); 2) Mind the gap (Cavallarin-Marangoni); 3) Boomerang (Scarpa).

Laura Bergamin