Quotidiani locali

notiziario 

Inzaghi medita il turnover per gli attaccanti Tifosi mobilitati

MESTRE . Nemmeno il tempo di gustarsi la vittoria sull’Empoli e il primato in classifica e il Venezia è sceso ieri mattina in campo per iniziare a preparare il derby di domani sera a Cittadella....

MESTRE . Nemmeno il tempo di gustarsi la vittoria sull’Empoli e il primato in classifica e il Venezia è sceso ieri mattina in campo per iniziare a preparare il derby di domani sera a Cittadella. Venezia che è ritornato ad avere la miglior difesa del campionato (7 reti al passivo), dopo la sconfitta (0-2) del Palermo, ma che soprattutto ha incassato un solo gol, peraltro sugli sviluppi di un corner contro il Parma, in cinque gare disputate a Sant’Elena.

Inzaghi potrebbe operare qualche cambio a Cittadella, anche se nel precedente turno infrasettimanale operò una sola variazione obbligata (Stulac per lo squalificato Bentivoglio) tra Spezia e Avellino. Potrebbe essere il turno dal primo minuto della coppia Geijo-Moreo in attacco, dell’inserimento di Pinato a centrocampo (per Suciu) e del ritorno di Del Grosso a sinistra (per far rifiatare Garofalo). Oggi parte anche la prevendita per la gara di sabato con il Frosinone.

Tifosi in mobilitazione per Cittadella: il pullman organizzato dalla Curva Sud, oltre alle auto, partirà dal piazzale degli impianti sportivi di Martellago (ore 18.30), quello di Venezia United dal Tronchetto (ore 18) con sosta alla stazione ferroviaria di Mestre (ore
18.30).

Lavoro domenicale per il giudice sportivo della Serie B complice il turno infrasettimanale. Una giornata di stop per Vincenzo Vivarini, il tecnico dell’Empoli espulso al Penzo dopo la rete di Moreo “per aver contestato platealmente una decisione arbitrale”. (m.c.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista