Quotidiani locali

stasera a trivignano (ore 20.30) 

Ciemme Mestre - Secis Jesolo derby clou della Serie C Gold

JESOLO. Poteva essere la grande finale playoff per la promozione in B se solo i Grifoni biancorossi avessero avuto un po’ più di fortuna nei due secondi finali della “bella” contro Oderzo in...

JESOLO. Poteva essere la grande finale playoff per la promozione in B se solo i Grifoni biancorossi avessero avuto un po’ più di fortuna nei due secondi finali della “bella” contro Oderzo in semifinale. Ciemme Mestre e Secis Jesolo si affrontano stasera a Trivignano (20,30 arbitri Langaro di Arzignano e Barbagallo di Villorba) dopo essersi incontrate in amichevole lo scorso 14 settembre. Il Mestre si è sbloccato a Verona, lo Jesolo viaggia a gonfie vele in vetta alla classifica imbattuto dopo tre giornate e fresco della vittoria contro Oderzo. Mestrini con alcuni giocatori da recuperare fisicamente come il pivot Alberto Bedin e la guardia Gabriele Salvato. Litoranei che riabbracciano il capitano Matteo Maestrello e che aspettano sempre il grande ex Andrea Delle Monache infortunato. A proposito di ex, l’anno scorso lo Jesolo aveva un vero e proprio quintetto base di ex mestrini, Delle Monache, Mbaye, Zatta, Cia e De Lazzari, stasera ci sarà solo Zatta sul parquet. «Siamo ancora work in progress» spiega il coach del Mestre Fabio Volpato «per via di alcuni giocatori che abbiamo recuperato ma che devono lavorare ancora a parte. Sarei presuntuoso se dicessi che potevamo essere anche noi a punteggio pieno, perché non abbiamo mai avuto la possibilità di avere i nostri esterni».

Dall’altra parte Massimo Guerra non si fida del Mestre. «Dovremo essere bravi a contenere il loro gioco in velocità
che sfrutta bene la bidimensionalità dei loro lunghi sui giochi di pick and roll» è l’analisi di Guerra «per i nostri giovani giocare in un ambiente caldo come Trivignano, con i tifosi sesto uomo sarà una esperienza importante per continuare a crescere».

Thomas Maschietto

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista