Quotidiani locali

L’Annia si presenta, dalla serie D al minivolley

Festa per la società di Quarto d’Altino alla vigilia del via al campionato: pronto il “nuovo” palasport

QUARTO D’ALTINO. Dalla prima squadra, che disputerà il campionato di serie D femminile, al minivolley. A sfilare sono state circa 90 atlete, tutte pronte e cariche per iniziare una nuova, impegnativa stagione in palestra. Anche per il Volley Annia di Quarto d’Altino l’annata sportiva è ormai in rampa di lancio. La presentazione ufficiale si è svolta all’agriturismo-relais “Ormesani” di San Liberale di Marcon. La prima squadra disputerà quest’anno il campionato di serie D, sotto la guida tecnica dei coach Valentina Buldo e Andrea Guidolin. Il Volley Annia affronterà la serie D con la formazione Under 18, supportata dall’inserimento di alcune atlete di esperienza della stessa società. Durante la manifestazione, sono state presentate anche tutte le altre formazioni del sodalizio, fino al minivolley. La giornata è stata inoltre l’occasione per lanciare il nuovo progetto “A.M. Unika Team Volley”. Si tratta di un progetto rivolto alle categorie Under 13 e Under 14, che vedrà collaborare insieme il Volley Annia e il New Volley Marcon. Sarà un’unione di forze di intenti per dare maggiore qualità alle formazioni. Un progetto che già punta a essere ulteriormente ampliato nella prossima stagione sportiva. Nel frattempo arriva una buona notizia anche sul fronte degli impianti sportivi. Alla presentazione, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Quarto d’Altino, ha partecipato infatti il delegato allo sport Celestino Mazzon, che ha colto l’occasione per annunciare l’imminente consegna del palazzetto dello sport, in vista dell’esordio casalingo in serie D, in programma il 21 ottobre. Durante l’estate la struttura è stata al centro di una serie di lavori di riqualificazione, con il rifacimento della pavimentazione del campo da gioco, la separazione degli spazi destinati agli spettatori da quelli per gli sportivi. Ma si è lavorato anche per rinnovare gli spogliatoi e gli spazi per i servizi. Oltre al miglioramento dell’efficienza dell’impianto di illuminazione e l’adeguamento degli impianti di prevenzione incendi. La rosa della serie
D. Ilaria Pasquot, Angela Gris, Maja Terribile, Alessia Falcon, Beatrice Zorzi, Irene Gris, Milena Grandin, Elena Bozzo, Alessia Paro, Chantal Barbon, Aurora Tronchin, Serena Duò, Silvia Zanette, Federica Ferro, Anna Massariol; dirigente accompagnatore Gianfranco Tonin. (g.monf.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista