Quotidiani locali

Family Run, sabato si corre a Dolo

Atletica. Presentata ieri la corsa, si va verso il record dei seimila iscritti

DOLO. Saranno quasi seimila i partecipanti all’edizione numero dodici della “Family Run della Riviera del Brenta”, corsa podistica non competitiva collegata alla Venicemarathon, che si svolgerà sabato con partenza alle 10 dallo stadio “Walter Martire” di Dolo. Numeri da record per questa edizione che conta già 5850 iscritti. La corsa, che avrà come testimonial Manuela Levorato e Simone Cercato, presenta numerose novità. In primis il percorso che è stato modificato dagli organizzatori Stefano Borgo e Ivano Sacchetto rispetto alle passate edizioni con l’aggiunta di alcuni tratti campestri oltre ad essere stato allungato di circa 400 metri, rimanendo comunque sempre dentro i quattro km. Alla manifestazione saranno presenti studenti e insegnanti delle scuole di elementari, medie e superiori della Riviera e del Miranese che si ritroveranno a Dolo in questa festa dello sport e della solidarietà. Anche quest’anno il ricavato della manifestazione, l’iscrizione è di 5 euro, tolte le spese organizzative, sarà destinato al progetto “Alex Zanardi Obiettivo 3” e alle scuole per progetti didattici. «La Family Run cresce» parole di Piero Rosa Salva, presidente di Venicemarathon, «abbiamo avuto un boom di iscrizioni e di emozioni, l’edizione di Dolo ha i numeri più importanti ed è il momento centrale di questa festa di sport e solidarietà» . Rispetto allo scorso anno sono cresciuti di quasi 700 unità gli studenti delle scuole superiori che sono arrivati a quota 3150 di cui 2400 solo dalle scuole di Mirano. Tra i partecipanti anche i ragazzi dell’associazione “Famiglie e Abilità” e il gruppo missionario diocesano di Padova che correrà per aiutare una scuola in Etiopia. Nella zona dello stadio ci saranno gli stand di 39 associazioni sportive e di volontariato che promuoveranno le loro attività. A Stra invece, all’istituto comprensivo è partito un progetto che ha coinvolto gli studenti che dovranno “disegnare” la Family Run con il vincitore che sarà premiato dopo la partenza dalla Venicemarathon. La Family Run sarà intitolata a Lorenzo Trovò, il fondatore di Dolo Sport scomparso nel 2008 e, come da tradizione
la famiglia donerà un tablet alla scuola più numerosa che quest’anno è l’istituto Levi-Ponti di Mirano con 859 studenti più 45 insegnanti. Da segnalare gli 884 alunni dell’istituto comprensivo di Dolo e gli 835 studenti del liceo Majorana di Mirano.

Giacomo Piran

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista