Quotidiani locali

ciclismo 

Venticinque premiati per il G.P. giovanile “Trofeo Selle Italia”

PESEGGIA DI SCORZÈ. Oltre 430 piccoli ciclisti hanno partecipato al “20° GP giovanile off road – Trofeo Selle Italia Elite – Memorial Armando Zamprogna”, circuito ciclistico promozionale off road...

PESEGGIA DI SCORZÈ. Oltre 430 piccoli ciclisti hanno partecipato al “20° GP giovanile off road – Trofeo Selle Italia Elite – Memorial Armando Zamprogna”, circuito ciclistico promozionale off road coordinato dal Team Bellato di Peseggia di Scorzè. Il circuito ha previsto cinque tappe: Cappella di Scorzè, Salzano, Scorzè, Peseggia e Silvelle di Trebaseleghe. «Armando lo aveva fortemente voluto» ricorda Vittorio Scanferlato, presidente del Team Bellato e coordinatore del circuito, «perché diceva che i ragazzi dovevano giocare con la bicicletta. Era la sua straordinaria filosofia». La classifica a squadre ha visto primeggiare il Gc Maerne Olmo (86 punti) davanti all’Uc Martellago (71 punti), alla Libertas Scorzè (64 punti), al Gc Robegano (58 punti) ed al Bike Club 2000, all’Uc Mirano e al Gc Spercenigo (19 punti). Sono stati poi premiati i 25 atleti che hanno partecipato a tutte le prove del circuito, ovvero Giada Barbiero, Leonardo Bulegato, Dennis Codato (Libertas Scorzè), Riccardo Beggiato, Luca Alessandro Benozzi, Matteo Benozzi, Carlo Borsetto, Linda Borsetto, Manuel Ceron, Giovanni Lascatti Busatto, Luca Libralato, Gabriele
Mason, Lorenzo e Sebastiano Nalesso (Gc Maerne Olmo), Marco e Matteo Confortin, Alberto Fudio, Gianmarco Pastrello (Gc Robegano), Martina Pozzato e Niccolò Preo, Enrico e Gabriele Veronese, Laura Rita Virnicchi (Uc Martellago) ed Enrico e Ilaria Prevedello (Sc Faggin). (g.pir.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista