Quotidiani locali

basket serie A femminile 

Umana, amichevole in Ungheria Quattro granata... in azzurro

MESTRE . Aperta la serie delle amichevoli precampionato in Slovenia, a Celje, l’Umana chiude i test in Ungheria, viaggiando verso Sopron, dove oggi (inizio ore 18) affronterà la formazione magiara...

MESTRE . Aperta la serie delle amichevoli precampionato in Slovenia, a Celje, l’Umana chiude i test in Ungheria, viaggiando verso Sopron, dove oggi (inizio ore 18) affronterà la formazione magiara che nella passata stagione ha perso la leadership nazionale dopo cinque scudetti consecutivi. Liberalotto ha lasciato a casa solo Zecchin e Castello, in Ungheria prova generale sia per l’esordio di sabato prossimo contro Vigarano (ore 16) all’Opening Day di Ragusa sia per entrare in clima Eurocup con il debutto fissato al Taliercio contro Friburgo. Il Sopron Basket, nuova denominazione dalla scorsa estate del club ungherese, ha preso quattro giorni fa l’ala-pivot americana Crystal Longhorn, reduce dal campionato Wnba con Seattle Storm, che completerà un quintetto formato dalla veterana ungherese Zsofia Fegyverneky, dal 2011 a Sopron, e le tre serbe Tina Jovanovic, Jelena Milonovic e Aleksandra Crvendakic. Nel roster c’è anche la spagnola Angela Salvadores, ventenne play ex Salamanca. Spagnolo anche il tecnico, Roberto Iniguez, ultime due stagioni in Russia al Nadezhda Orenburg e anche allenatore del Montenegro.

L’Umana intanto si colora d’azzurro. Al termine dell’Opening Day di Ragusa (30 settembre-1 ottobre), scatterà il primo raduno della Nazionale di Marco Crespi, il tecnico scelto per sostituire Andrea Capobianco e fino a giugno commentatore delle partite di Serie A su Sky Sport. Marco Crespi ha diramato la lista delle giocatrici che parteciperanno al raduno in Sicilia fino a martedì 3 ottobre e ci sono anche quattro atlete dell’Umana Venezia: la capitana Debora Carangelo, poi Martina Kacerik, Valeria De Pretto e Martina Bestagno. Nella lista delle ventuno giocatrici convocate c’è anche la play veneziana Erika Striulli, mentre tra le riserve a casa compaiono Caterina
Dotto, Martina Sandri e Sara Madera. Tenendo conto che il roster di Andrea Liberalotto è completato dalle straniere Williams, Walker e Ruzickova, da Micovic e Anna Togliani, il gruppo italiano dell’Umana è tenuto sotto osservazione al completo dallo staff tecnico azzurro. (m.c.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics