Quotidiani locali

CALCIO serie B 

Lo sloveno Mlakar (Fiorentina) vicinissimo al Venezia

MESTRE . Il Venezia sogna in viola. Se per il manager Andrea Rogg manca solo l’annuncio per ricoprire il ruolo di Ceo in sostituzione di Ted Philipakos, la società ha messo nel mirino il giovane...

MESTRE . Il Venezia sogna in viola. Se per il manager Andrea Rogg manca solo l’annuncio per ricoprire il ruolo di Ceo in sostituzione di Ted Philipakos, la società ha messo nel mirino il giovane talento sloveno Jan Mlakar, punto di forza della Primavera della Fiorentina ed entrato anche nell’orbita della prima squadra di Paulo Sousa. Pesca ancora in Slovenia dunque il direttore sportivo Giorgio Perinetti che un anno fa ha portato in arancioneroverde il centrocampista Leo Stulac, talento emergente del Koper. Jan Mlakar, attaccante centrale di 183 centimetri, compirà 19 anni il 23 ottobre, è stato uno dei punti di forza della Primavera viola con cui ha disputato 35 partite con 17 reti tra campionato (22), Coppa Italia (6), torneo di Viareggio (4) e fase finale del campionato italiano Primavera (3), segnando il gol che ha eliminato l’Atalanta nei quarti di finale. Paulo Sousa l’ha fatto esordire in Serie A a Palermo il 30 aprile scorso concedendogli una ventina di minuti contro i rosanero e altre otto panchine nel massimo campionato. Jan Mlakar è cresciuto nelle formazioni giovanili del Domzale ed è arrivato alla Fiorentina nel gennaio 2015, battendo la concorrenza di Inter e Mancherster City, dopo aver sostenuto tre anni prima un provino senza esito positivo con la Roma. Jan Mlakar arriverebbe al Venezia con la stessa formula con cui Perinetti si accordò lo scorso anno con la Virtus Entella per Stefano Moreo: prestito con riscatto da parte del club arancioneroverde, ma contro riscatto da parte della Fiorentina.

Tacopina. Ieri ultimo giorno in laguna per il presidente Joe Tacopina che ha fatto ritorno a New York in mattinata. Rientrerà a Mestre prima della fine di giugno

Dal Canto. L’ex tecnico del Venezia Alessandro Dal Canto, ultima stagione alla guida della Primavera dell’Empoli potrebbe succedere a Fabio Grosso sulla panchina della Primavera della Juventus.

Lutto. Messaggio di cordoglio del Venezia per la scomparsa di Michael Groppello, il ventenne rimasto ucciso in un incidente stradale in tangenziale ieri mattina, grande tifoso del Venezia
e attivissimo all’interno della Curva Sud Venezia Mestre. Michael Groppello era infatti nipote di Franco Scappin, uno dei capi storici del tifo unionista e tutti i tifosi arancioneroverdi si sono stretti attorno a lui e alle famiglie Groppello e Scappin.

Michele Contessa

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare