Quotidiani locali

calcio dilettanti

Ecco il programma playoff-playout per domenica 14

MESTRE. Playoff, playout e finali per i titoli regionali, il Comitato veneto ha ufficializzato il quadro delle partite in programma questa domenica, 14 maggio, con inizio alle 16.30. Playoff. Si...

MESTRE. Playoff, playout e finali per i titoli regionali, il Comitato veneto ha ufficializzato il quadro delle partite in programma questa domenica, 14 maggio, con inizio alle 16.30.

Playoff. Si disputa il primo turno dei playoff, con gare di sola andata. In caso di parità dopo i tempi regolamentari, si giocano due tempi supplementari. Al persistere della parità passa il turno la squadra meglio piazzata al termine della stagione regolare. Occhi puntati sulla Promozione girone D con le sfide Portogruaro-Robeganese Fulgor Salzano e Union Vipo-Spinea. Una sola gara in Prima Categoria, con la sfida Marcon-Badoere. Mentre la Miranese è già qualificata al secondo turno. Infine, in Seconda Categoria sono in programma le gare San Fidenzio Polverara-Città di Mirano e Lido di Venezia - GazzeraOlimpiaChirignago.

Playout. Gli spareggi per non retrocedere prevedono partite di andata e ritorno. Nel girone C di Promozione sfida al calor bianco tra Mellaredo e Union Graticolato. Niente playout in Prima Categoria, visto il distacco eccessivo delle tre retrocesse. In Seconda Categoria, si giocano per il girone N Saccafisola-Salese e Vigonza-Ambrosiana Sambruson. Per il girone O Teglio Veneto-Gruaro.

Finali regionali. Domenica si gioca anche il primo turno delle finali per l'assegnazione dei titoli regionali. In Prima Categoria Fontanelle-Noventa. In Seconda spazio a Zianigo-Treporti.

Squalifiche. Parzialmente accolto il ricorso del Pellestrina (Terza Categoria) contro le squalifiche comminate dopo la gara dei playoff contro la Santangiolese. Sono state ridotte a cinque le giornate di squalifica per Luca Busetto (prima erano sette), mentre Luca Vianello dovrà

scontarne quattro (anziché 5) e i giocatori Daniele Andreetta, Andrea Scarpa e Devid Vianello due a testa, invece che tre. Confermate le quattro giornate di squalifica a Mattia Vianello e le tre di stop a Francesco Scalabrin, oltre che la sanzione di 300 euro alla società. (g.monf.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista