Quotidiani locali

Guglielmi (Biotekna) un lampo nel “Trofeo Sipe”

Atletica leggera. Sulla pista di Scorzè una serie di gare interessanti. Bene anche Elisa Visentin

Un lampo del cadetto Federico Guglielmi (Biotekna Marcon) illumina il 15° “Trofeo S.I.P.E.” nello stadio comunale di Scorzè. Il giovane velocista della Biotekna ha vinto gli 80 metri piani chiudendo con l’eccezionale crono di 9”05, un tempo di assoluto rilievo che lo proietta ai vertici nazionali della categoria. Restando alla velocità molto bene anche la cadetta Elisa Visentin, altra portacolori della Biotekna, che si è imposta sempre sugli 80 metri con un eccellente 10”25. Nelle prove multiple da registrare i successi di Caterina Dalla Pozza (Atletico Sala) e Tommaso Mattiuzzo (Coin Venezia). I titoli societari assegnati alla Biotekna (ragazzi) e all’Atletico Sala (ragazze).

Risultati maschili. Cadetti. 80 metri: 1)Federico Guglielmi (Biotekna Marcon) 9”05; 2) Giuseppe Dalla Pozza (Atl. Sala) 9”70; 3) Gabriele Pozzobon (Atl. San Biagio) 9”81. 1000 metri: 1) Francesco Zanon (Albore Martellago) 2’52"80; 2) Gabriele Gardinal (Albore Martellago) 2’55”96. Alto: 1) Giuseppe Dalla Pozza (Atl. Sala) 1.73; 2) Andrea Berton (Due Torri Noale) 1,59; 3) Leonardo Lazzari (Atl. Sala) 1,55. Lungo: 1) Lorenzo Tosi (Biotekna) 5,65; 2) Christian Bertolin (Audace Noale) 5,16; 3) Ettore De Gobbi (Atl. Sala) 5,00. Giavellotto: 1) Lorenzo Bellè (Biotekna) 36,59; 2) Mattia Zanzo (Albore Martellago) 36,08; 3) Nicola Vallongo (Atl. Sala )24,58. Junior e Allievi. 100 metri: 1) Jacopo Baretta (Assindustria Pd) 11”37; 2) Francesco Fortunato (Biotekna) 11”66; 3) Alessio Cagnin (Audace Noale) 11”67. 400 metri: 1) Mohamed Itafy (Lib. Mirano) 50”59. Alto: 1) Michele Simonato (Biotekna) 1,70; 2) Paul Tecuceanu (Audace Noale) 1,70. Risultati Femminili. Cadette. 80 metri: 1) Elisa Visentin (Biotekna) 10”25; 2) Anna Trentin (Audace Noale) 10”"82; 3) Francesca Sangion (Biotekna) 11”"04. 1000 metri: 1) Ilaria Ballarin (La Fenice Mestre) 3’17”90; 2) Anna Da Villa (La Fenice Mestre) 3’23”67; 3) Giulia Pinton (Atl. Sala) 3’33”70. Alto: 1) Alessia Scattolin 1,51; 2) Chiara Fortin 1,43; 3) Elisa Masiero 1,43, tutte e tre dell’Audace Noale. Lungo: 1) Giorgia Gianolla (Atl. Sala) 4.61; 2) Asia Groppi (Audace Noale) 4,57; 3) Anita Marcato (Audace Noale) 4,47. Giavellotto: 1) Francesca Sangion (Biotekna) 28,52; 2) Chiara Fortin (Audace Noale) 25,52; 3) Sabina Cebanu (Biotekna) 23,39. Allieve. 100 metri: 1) Greta Ceolin (Riviera Brenta) 13”44; 2) Giulia Cecchettin (Riviera Brenta) 14”54; 3) Anna Pegoraro (Due Torri Noale) 14”75. Allieve e Assolute. 400 metri: 1) Irene Vian (Silca Conegliano) 59”"91; 2) Alessia Furlan (Jesolo Turismo) 1’00”26, 3) Vittoria Venier (Riviera Brenta) 1’02”36. Giavellotto: 1) Giada Dabalà (Riviera Brenta) 34,86; 2) Arianna Boscaro (Due Torri Noale) 31,26; 3) Anna Roncato (Audace Noale) 30,07.

Nelle prove multiple, campionato provinciale individuale 1) Tommaso Mattiuzzo (Coin Venezia) p. 2497; 2) Giovanni Danieli (Audace Noale) p. 2445; 3) Andrea Simonato (Biotekna) p. 2365. Per società, 1) Biotekna

Marcon p. 8371; 2) Coin Venezia p. 8292; 3) La Fenice Mestre p. 7450. Femminile individuale: 1) Caterina Dalla Pozza (Atletico Sala) p. 2907; 2) Carolina Levorato (Biotekna) p. 2354. Per società, 1) Atletico Sala p. 9129; 2) Biotekna p. 8575; 3) Coin Venezia p. 8355.

Valter Esposito

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon