Quotidiani locali

SERIE C GOLD

Sme Caorle senza Markovic Tutto più facile per Oderzo

ODERZO. Le uniche note positive in casa Sme sono l’esordio in C Gold di Luca Pauletto e il primo canestro di Simone Trevisan, i due “babies” di Andrea Ferraboschi. Lo Sme Caorle è nudo senza il suo...

ODERZO. Le uniche note positive in casa Sme sono l’esordio in C Gold di Luca Pauletto e il primo canestro di Simone Trevisan, i due “babies” di Andrea Ferraboschi. Lo Sme Caorle è nudo senza il suo migliore realizzatore, Markovic, e lo si capisce in casa della corazzata Oderzo che si sta ritagliando il ruolo della protagonista. L’ultimo vantaggio di Caorle è a 1’39” dalla fine del primo quarto con la prima tripla di Dalovic (14-13) subito sorpassata dal canestro dell’ex Pagotto (15-14). Cresnar segna 6 dei primi 11 punti dei suoi, sembra in serata di fronte a giganti del calibro di Casagrande e Raminelli. La chiave di volta in tanti big opitergini è il puro talento del play Palombita che tirerà anche male da tre (2/10) ma è uno che cambia le partite nel bene e nel male. Una bomba e un libero su due di Bovolenta sono invece l’ultimo contatto conosciuto di Caorle con Oderzo (20-26) a 4’45” dal lungo intervallo. Oderzo fa fagotto e se ne va con otto punti quasi di fila di Palombita (40-26) a 31” dal 20’. Nel secondo tempo le cose non vanno meglio per lo Sme trafitto da Colamarino e Casagrande che dalla lunga distanza allunga a + 17 (48-31)a 5’25” e a 3’54” dal 30’ (50-33). Nell’ultimo quarto spazio

a chi non gioca mai in casa Sme e quindi ai più giovani. Simone Trevisan di Chions segna i suoi primi punti in categoria, mentre per Luca Pauletto è l’esordio assoluto. Entrambi hanno 16 anni e giocano con l’under 18 Bvo.

E dopodomani dovrebbe tornare anche Markovic. (th.ma.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista