Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Marcon, impresa con la Jesina Il Gordige piegato dal Grifo

MARCON. Si apre nel segno del Marcon il girone di ritorno della serie B di calcio femminile. Se il Gordige Cavarzere nulla ha potuto contro il Grifo Perugia (0-3 al “Di Rorai”), la squadra di Minio...

MARCON. Si apre nel segno del Marcon il girone di ritorno della serie B di calcio femminile. Se il Gordige Cavarzere nulla ha potuto contro il Grifo Perugia (0-3 al “Di Rorai”), la squadra di Minio è riuscita nell'impresa di fermare (2-1) la Jesina, fino all’altro ieri pomeriggio capolista del girone B. Il successo del Marcon è stato entusiasmante: sotto di un gol a causa di un rigore concesso fin troppo generosamente alla Jesina all'8' del primo temo, le arancionere hanno reagito subito t ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MARCON. Si apre nel segno del Marcon il girone di ritorno della serie B di calcio femminile. Se il Gordige Cavarzere nulla ha potuto contro il Grifo Perugia (0-3 al “Di Rorai”), la squadra di Minio è riuscita nell'impresa di fermare (2-1) la Jesina, fino all’altro ieri pomeriggio capolista del girone B. Il successo del Marcon è stato entusiasmante: sotto di un gol a causa di un rigore concesso fin troppo generosamente alla Jesina all'8' del primo temo, le arancionere hanno reagito subito trovando il pareggio dopo appena 4' con Battaiotto, brava a sfruttare al massimo un cross di Stefanello. Nel secondo tempo dopo il rigore fallito da Cerina al 14', con palla sul palo a portiere battuto, il gol-partita lo ha segnato al 30' Zuanti con una gran botta su punizione. Questa vittoria permette al Marcon di scavalcare il Trento e assestarsi al quart’ultimo posto in classifica.

Niente da fare, invece, per il Gordige Cavarzere contro il Grifo Perugia, squadra che all'andata aveva travolto 7-0 le ragazze di Bernardi. Al “Di Rorai” il secondo tempo è stato fatale all'undici di Cavarzere, che pure al 35' del primo tempo aveva avuto l'occasione di portarsi in vantaggio con Cerato. Nella ripresa Grifo in vantaggio all' 8' grazie all'autorete di Chiara Balasso, raddoppio perugino al 26' con Narcisi, che conquista palla a centro campo, dà il via all'azione di contropiede senza che nessuno la ostacoli e, una volta entrata in area, batte Maniezzo in uscita, chiude il conto alla mezzora Romina con un tiro dalla distanza.

Nel prossimo turno Gordige in trasferta a Padova (entrambe le squadre a quota 17 punti) mentre il Marcon sarà sul campo del S.Bartolomeo.(m.t.)