Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Service Med in gran forma sbanca Cerea

CEREA. Tutt’altro che sazia dopo la conquista della salvezza, la Service Med San Donà sbanca Cerea, battendo 3-0 una Isuzu che lottava ancora per i playoff. Una vittoria fortemente cercata dalle...

CEREA. Tutt’altro che sazia dopo la conquista della salvezza, la Service Med San Donà sbanca Cerea, battendo 3-0 una Isuzu che lottava ancora per i playoff. Una vittoria fortemente cercata dalle sandonatesi, in ottima condizione atletica, che hanno voluto dedicare il successo alla loro compagna di squadra Emma Bateman, infortunatasi una settimana fa. Purtroppo per lei gli esami medici hanno confermato l’ipotesi peggiore: rottura del crociato del ginocchio destro, lo stesso infortunio che le era capitato nel 2014.

Quanto alla gara, nel primo set San Donà s’impone di rimonta. Nel secondo parziale la Service Med è sempre avanti di un paio di punti, nel terzo dilaga subendo solo nel finale il ritorno di Cerea. (g.m.)