Quotidiani locali

Quattro turni a De Matteo (Saccafisola)

MESTRE. Quattro giornate, nel campionato veneziano di Terza Categoria, a Elya De Matteo (Saccafisola) perché “ al termine della gara si rivolgeva verso la terna arbitrale offendendola più volte...

MESTRE. Quattro giornate, nel campionato veneziano di Terza Categoria, a Elya De Matteo (Saccafisola) perché “ al termine della gara si rivolgeva verso la terna arbitrale offendendola più volte mantenendo un comportamento quanto mai aggressive e minaccioso, usando un linguaggio blasfemo e fortemente volgare”.

Per quanto riguarda la Seconda categoria, tre turni ad Andrea Borgolotto (San Stino), due ad Ardi HandraJ (Altobello Aleardi Barche), una ad Alessio Moggian Barban (Altobello Aleardi Barche),Luca Culin e Mauro Moretto (Gainiga), Dimos Vairo (GambarareMira), Florijan Daupi (Giussaghese), Edy Bozzato (Lugugnana), Riccardo Stocco, Alessandro Baldan e Alvise Marchiori (Lupia Maggiore Bojon), Ivan Marini (Marcon), Jewel Chimedu Mbachu (Marghera), Michele Scarpa (Nuovo San Pietro), Nicola Ravagnan (Oriago), Simone Spaziante (Pramaggiore), Alex Bertatto (Rio), Matteo Caminotto

(Sangiorgese), Nicolò Patron (ScorzèPeseggia).

Tra le società ammenda di 52 euro all'Altobello Aleardi Barche per “ insulti e minacce contro l'arbitro da parte di un proprio tifoso”.

Nel calcio femminile (serie B) una giornata di squalifica a Elena Ranzolin (Marcon). (m.t.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista