Quotidiani locali

TROFEO VENETO

In Seconda vanno avanti solo sei squadre della nostra provincia

MESTRE. Si riduce a sole sei squadre la pattuglia delle nostre squadre impegnate nel Trofeo Regione di Seconda categoria. Questo l'esito della terza e ultima giornata della prima fase giocata...

MESTRE. Si riduce a sole sei squadre la pattuglia delle nostre squadre impegnate nel Trofeo Regione di Seconda categoria. Questo l'esito della terza e ultima giornata della prima fase giocata mercoledì sera, che ha visto accedere al secondo turno Lido di Venezia, Marghera, Campocroce, Bibione, Vigor e Libertas Ceggia.

Questo, comunque, il dettaglio completo delle gare disputate, in neretto le formazioni qualificate.

Terza giornata della prima fase del Trofeo Regione Seconda categoria, girone 35: Vallonga – Nuovo San Pietro 0-3. G36: Lupia Maggiore Bojon – Santangiolese 2-3 (a Bojon). G45: BallòScaltenigo –Lido di Venezia 2-0, Oriago – Altobello Aleardi Barche 1-0 (a Lughetto di Campagna Lupia).

G46. Cavinese Airone – Rio 3-2. G:47: Marghera – GambarareMira 2-1, Zianigo – Marcon 1-3 (a Marcon). G48: Salese – ScorzèPeseggia 2-0, Vetrego – Campocroce 2-4 (a Piove di Sacco). G49: Cesarolo – Bibione 1-3, Lugugnana – Giussaghese 2-3.

G50: Sindacale – S.Stino 1-0 (a Giussago di Portogruaro), Vigor– Pramaggiore 5-4. G51: Libertas Ceggia – Gainiga 4-3, Sangiorgese – EracleaCrepaldo 1-1 (a Eraclea).

G52: Team Biancorossi – Fossalta Piave 2-0, Zensonese – S.Erasmo 2-2.

Dal prossimo turno (8 ottobre, ore 20.30) cambia il regolamento, niente più quadrangolari, ma qualificazione che si decide in una gara secca in casa di una delle due squadre abbinate dal sorteggio.

Maurizio Toso

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon