Menu

La Reyer affidata a Markovski. Mazzon paga un avvio traballante

Basket Serie A. Decisione dopo il ko di Siena. Il nuovo coach arriva dalle esperienze in Virtus e Avellino

MESTRE. L'Umana Reyer Venezia comunica ufficialmente di aver affidato il ruolo di head coach della prima squadra a Zare Markovski. 53 anni, di nazionalità macedone, Markovski, che prende il posto di Andrea
Mazzon, ha allenato l'anno scorso a Pesaro. In Italia vanta un'esperienza di lungo corso, ha allenato Sassari, Reggio Emilia, Avellino, Virtus Bologna, Olimpia Milano e Biancoblù Bologna.  All'estero ha invece guidato la Nazionale macedone, il Rabotnicki Skopje, l'Mzt Skopje, la formazione turca del Darussafaka, gli svizzeri del Lugano e i francesi del Limoges.
Il nuovo allenatore dell'Umana Reyer, con due punti in classifica dopo cinque giornate, verrà presentato alla stampa domani. Oggi il suo primo allenamento al Taliercio, ma la società ha "blindato" l'evento impedendo l'ingresso anche ai fotografi. Il suo debutto avverrà lunedì nel posticipo casalingo contro l'Emporio Armani Milano. 

L’avventura di Andrea Mazzon alla guida della Reyer è così giunta al capolinea. La Reyer ha ufficializzato questa mattina la rescissione consensuale del contratto del tecnico granata, la cui posizione era precipitata ulteriormente dopo l’infelice prestazione di Siena che deve aver fatto arrabbiare non poco il presidente Brugnaro. Squadra poco reattiva, in stato confusionale, senza idee in attacco, con Giachetti e Vitali a provare a rianimare il gruppo e la sensazione che messa la vittoria in tasca nel primo quarto, la Montepaschi abbia volutamente tirato il freno per non sprecare troppe energie.

Una situazione più grave di un anno fa, quando Mazzon traballò pericolosamente dopo le tre sconfitte con Roma, Biella e Cremona, ma rimase al timone dopo una lunga riunione notturna.

Il cambio in panchina può comportare anche

a qualche modifica, non immediata, del roster: sotto esame sono soprattutto Taylor, irriconoscibile rispetto a Casale Monferrato e Reggio Emilia, Linhart, che deve ancora calarsi nel campionato italiano, ed Easley, poco costruttivo sotto le plance.

Riproduzione riservata

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro