Quotidiani locali

FEBBRE GRANATA

Corsa al biglietto per domenica Trasferta vietata ai canturini

MESTRE. Ritorna la febbre granata e la caccia ai biglietti. Oggi è l’ultimo giorno di prevendita dei biglietti di Umana Reyer - Chebolletta Cantù, posticipo televisivo su RaiSport 1 (ore 20) della...

MESTRE. Ritorna la febbre granata e la caccia ai biglietti. Oggi è l’ultimo giorno di prevendita dei biglietti di Umana Reyer - Chebolletta Cantù, posticipo televisivo su RaiSport 1 (ore 20) della prima giornata di ritorno, per i possessori di tessere Fidelity nei 50 punti del circuito del club granata oppure on line. Da domani, invece, inizia la vendita libera. «Alto rischio di ordine pubblico»: questa la motivazione con la quale l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha vietato la vendita dei biglietti di Reyer-Cantù ai residenti nella provincia di Como. Decisione che priverà la Chebolletta del sostegno dei propri tifosi per la quarta trasferta consecutiva. Una decisione che ha determinato una nota ufficiale del club canturino “non ravvedendo i motivi di alto rischio dal momento che entrambe le tifoserie hanno sempre avuto comportamenti appropriati nel corso dei precedenti incontri disputati tra le due squadre”.

Cantù ha già giocato senza i propri tifosi a Caserta, Ancona (con Montegranaro) e Milano. Intanto la Cimberio Varese ha avuto una ammenda di 2000 euro “per offese

collettive frequenti del pubblico nei confronti degli arbitri e di due tesserati ben individuati della squadra avversaria (Bulleri e Marconato)”.

Chi volesse intanto rivedere l’impresa della Reyer a Varese, può sintonizzarsi stasera (ore 20) sulle frequenze di OrlerTV.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista