Quotidiani locali

basket

Progetto Reyer Festa di Natale per tutti i club oggi pomeriggio

MESTRE. Tradizionale appuntamento di fine anno con la Festa di Natale del settore giovanile della Reyer e delle società che aderiscono al Progetto, arricchito pochi giorni fa dall’ingresso di altri...

MESTRE. Tradizionale appuntamento di fine anno con la Festa di Natale del settore giovanile della Reyer e delle società che aderiscono al Progetto, arricchito pochi giorni fa dall’ingresso di altri quattro club (Litorale Nord, San Vito Trieste, Duomofolgore Treviso e Casale sul Sile). Le altre società invitate sono Reyer, Favaro, Dolo Dolphins, Pallacanestro Lido, Bears, Marcon, Carmini, Spinea, Mestrina, Jesolosandonà, Basket Riviera, Ceggia, Libertas Scorzè, Mirano e BC Jesolo. Questo il programma della giornata: ore 16.30, inizio 3 contro 3 su tuttii i campi (Taliercio escluso dove le gare, riservate ai più piccoli, inizieranno alle 17.15). Gli impianti coinvolti sono la palestra di Dese per under 19-17-15 e 13, il palasport Ancilotto per l’under 14, la palestra di Favaro per gli Esordienti, la palestra Pacinotti per gli Aquilotti; ore 17.15: inizio giochi al Taliercio; ore 18.30: fine 3 contro 3 sui campi e trasferimento di tutti gli atleti al Taliercio; ore 18.45: fine giochi al Taliercio; ore 19: inizio festa finale con la gara delle schiacciate e quella di tiro mista tra le squadre giovanili e le prime squadre, con il contorno della musica, chiusura con la consegna dei doni natalizi e foto ricordo di gruppo. La Reyer mette a disposizione un servizio navetta, che partirà alle 15.30, per chi proviene dal centro storico. L’ingresso all’appuntamento è libero.

La squadra agli ordini di Mazzon intanto ha ripreso ad allenarsi, compreso Williams, mentre sul fronte del settore giovanile si registra un passo in avanti fondamentale per l’under 19 d’Eccellenza di Alberto Buffo che ha espugnato (77-73) anche Trento, chiudendo il girone d’andata con 18 punti (9 vittorie, 1 sconfitta), alle spalle dell’imbattuta

Virtus Bologna. Il secondo posto garantisce la qualificazione diretta alla fase finale nazionale, l’Umana ha 4 punti di vantaggio su Bergamo, che rimane l’avversario più temibile nel girone di ritorno, da affrontare però al Taliercio con il +9 dello scontro diretto. (m.c.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista