Quotidiani locali

arti marziali

Fabio Centi (Cadetti) si prende l’oro

L’atleta di Fossalta di Portogruaro vince ai mondiali di Novi Sad

PORTOGRUARO. Medaglia d’oro per Fabio Centi ai campionati mondiali per nazioni di karate a Novi Sad (Serbia). Il diciasettenne di Fossalta di Portogruaro è salito sul gradino più alto del podio nella categoria cadetti (15-17 anni) stile wado-ryu. «Mi sono preparato con grande tenacia e continuità con i miei compagni di nazionale» racconta il protagonista dell’impresa «questo oro mi ripaga di tanto impegno».

Una dedica per questa medaglia d’oro?

«Al mio maestro settimo dan Giorgio D'Amico e a mio padre Gianfranco, che mi ha seguito e sostenuto ovunque».

Da quanto tempo hai iniziato a fare karate?

«Da quando avevo cinque anni. Mio padre, che era judoka, mi ha portato in palestra, ho provato e mi è piaciuto. Mi alleno a Trieste, nella palestra della Fiamma, mia società d'appartenenza, e nella palestra Armonia Interiore a Villanova, non lontano da casa».

Prossimi appuntamenti?

«In novembre sarò a Ciampino al mondiale per club, dove mi presenterò anche nel kumite, mentre il prossimo anno mi auguro di partecipare agli Europei in Inghilterra».

Fabio Centi frequenta l'istituto scolastico Luzzatto-Einaudi di Portogruaro (percorso socio sanitario). La dirigente

scolastica Michela Borin commenta: «Per il nostro istituto è motivo d'orgoglio avere Fabio, medaglia d'oro di karate. Sta facendo sforzi notevoli per conciliare la scuola con lo sport. Gli auguriamo di proseguire con fortuna nel suo percorso scolastico e sportivo». (g.ross.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista