Menu

Franceschini non ci sta, dopo il danno (rigore e ammonizione) anche la beffa

"Tutti possono sbagliare, anch'io, e anche l'arbitro. Ma non si possono inventare certe dichiarazioni." Il difensore svela l'unica frase pronunciata: "Gli ho detto che aveva concesso un rigore allucinante. E' un insulto?"

PORTOGRUARO - il turno di squalifica per Cardin non è una sorpresa, il giocatore è stato espulso durante la partita con il Frosinone. ma le due giornate a Ivan Franceschini hanno lasciato tutti di stucco in casa granata. Il più arrabbiato di tutti, ovviamente, è il diretto interessato. "L'arbitro ha scritto nel referto che io l'ho insultato, ma non è vero e per fortuna quando gli ho parlato, nel sottopassaggio al termine della partita, c'era anche il direttore Specchia, che può testimoniare. Io ho detto all'arbitro che aveva dato un rigore allucinante,
questo non mi sembra un insulto, ditemi voi". Il difensore dovrà saltare la prossima partita, questo sabato, in casa contro il Livorno, e poi la trasferta di Ascoli, a meno che non venga accolto il ricorso che il Portogruaro presenterà
nelle prossime ore. La società granata è stata anche multata di 5000 euro per insulti all'arbitro da parte dei tifosi e per la presenza - così si legge nel comunicato del giudice sportivo - di una persona non identificata nei locali degli spogliatoi che avrebbe insultato l'arbitro stesso.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro