Menu

Porto, è la grande occasione: tre punti per allontanarsi dal fondo

Da sfruttare il fattore campo. Tarana in dubbio, coppia d'attacco Pià-Altinier. Una vittoria può allontanare i granata dalla zona retrocessione e condannare i gialloblù di Campilongo

PORTOGRUARO - Quelle partite che non puoi sbagliare. Il Porto, reduce da due vittorie consecutive (Vicenza e Sassuolo) riceve oggi (15) il Frosinone ultimo in classifica. Vincere significa fare un passo da gigante nella corsa per la salvezza e i granata di Agostinelli hanno mostrato in queste settimane di avere tutte le carte in regola per sperare. Partita ricca di insidie, comunque, contro un avversario che ha rivoluzionato l'organico nel recente mercato di gennaio.
In linea di massima Agostinelli conferma i protagonisti delle ultime partite, esiste però un dubbio-Tarana (reduce dall'influenza) e un ballottaggio Cristante-Franceschini al centro della difesa. La probabile formazione,
schierata con l'ormai tradizionale 4-3-1-2, dovrebbe presentare Rossi in porta, una difesa con Esposito-Cristante-Madaschi-Cibocchi, la linea mediana con Cardin-Schiavon-Scozzarella, capitan Cunico dietro le punte che saranno Pià (primo gol sabato scorso a Modena contro il Sassuolo) e Altinier.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro