Menu

Reyermania, 2832 abbonati

E adesso anche il Taliercio comincia ad essere stretto. Ecco la mappa del tifo granata che ha messo radici anche oltre la laguna

MESTRE. Ramificazione nel territorio dell'Area Metropolitana, andando alla ricerca di nuove tipologie di tifosi. Obiettivo che la campagna abbonamenti della Reyer ha centrato sia come numeri, 2832 tessere vendute in cinque settimane al Reyer Store di via Palazzo a Mestre, sia come espansione a macchia di leopardo al di fuori della provincia di Venezia.

Un dato è emblematico: i 3200 posti dell'agibilità del palasport Taliercio sono davvero pochini per una «massa d'urto» che ha già prenotato 2832 tessere, pari quindi al 90% dell'intero impianto. Il progetto del presidente Luigi Brugnaro sta prendendo corpo e i numeri testimoniano come la struttura di via Vendramin cominci a stare tanto stretta alla Reyer, soprattutto se la squadra allenata da Andrea Mazzon proseguirà sul trend di risultati delle prime cinque partite ufficiali tra Coppa Italia e campionato. Scontato che lo zoccolo duro dei tifosi granata sia composta da residenti in centro storico, isole, Mestre e hinterland (1925, pari a circa il 68%), ma è anche vero che il rimanente 32% viene da fuori città, addirittura dalle province di Verona e di Pordenone.

Spinea, Marcon e Mira sono i comuni limitrofi con il maggior numero di abbonati, Martellago, Mirano, Dolo e Scorzè seguono a ruota, ma la Reyer si sta insinuando nella Marca Trevigiana, scalfendo il predominio della Benetton: 86 abbonamenti a Mogliano ci possono stare, ma altri 51 sono stati sottoscritti da residenti a Preganziol, Zero Branco, Casale sul Sile, Monastier, Montebelluna e Oderzo. Venticinque sono i tifosi che arrivano dal Padovano, e più precisamente dalle zone di San Martino di Lupari, Trebaseleghe e Massanzago. Un segnale che la partnership, soprattutto a livello di attività giovanile, con molte società del Trevigiano e del padovano sta sortendo esiti positivi.

Intanto la Commissione giudicante nazionale ha rigettato il ricorso dei siciliani del Barcellona contro lo 0-20 a tavolino nella gara contro Udine. I friulani dunque restano in testa alla classifica assieme alla Reyer.

Umana news. Ultimi posti a disposizione sul pullman organizzato dal club No ghe xe per la prima trasferta dell'anno, domenica 24 ottobre a Cinisello Balsamo (Milano) in
occasione dell'Opening Day (ore 18.30) contro la Liomatic Umbertide. Partenza alle 13.30 dal palasport Taliercio, costo 17 euro, informazioni ai numeri 338.3886618 e 349.8635651.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro