Quotidiani locali

il festival E L’OSSERVATORIO 

Acquisto di alberghi a Venezia business a rischio infiltrazioni

PADOVA. Ha preso il via lunedì sera in una sala affollata del Centro Universitario di via Zabarella a Padova “Event one 3, il Festival sull’Italia che non va mai in crisi: le mafie”, organizzato dal...

PADOVA. Ha preso il via lunedì sera in una sala affollata del Centro Universitario di via Zabarella a Padova “Event one 3, il Festival sull’Italia che non va mai in crisi: le mafie”, organizzato dal gruppo universitario l’Osteria Volante.

Che cosa sono diventate le mafie in questi ultimi anni e quale è la differenza d’azione tra il nord e sud d’Italia sono state le domande attorno alle quali si sono esercitati Attilio Bolzoni, giornalista di Repubblica e Pierluigi Granata, membro dell’Osservatorio regionale contro la criminalità organizzata. A moderare l’incontro Francesco Trotta, attivista dell’associazione Cosa Vostra.

«Non parliamo più di invasione e di infiltrazione», ha scandito Bolzoni, «qui al nord alle mafie è stata aperta la porta e sono state invitate ad entrare perché portavano un sacco di soldi».

La presenza delle mafie al nord data da diversi decenni mentre la consapevolezza del fenomeno, secondo i due relatori, è molto più recente. E un responsabile di questo ritardo, secondo Pierluigi Granata dell’Osservatorio regionale contro la criminalità organizzata, è la magistratura veneta definita, senza mezzi termini, “dormiente”.

La legislazione antiriciclaggio è buona, secondo Granata, ma l’applicazione è mancata, «rischiando che la norma rimanga incisiva sulla carta».

L’esponente dell’Osservatorio della Regione ha segnalato come fenomeno preoccupante la compravendita di alberghi di lusso in atto a Venezia.

La presenza delle mafie al nord, secondo Bolzoni, non ha un carattere aggressivo, ma molto spesso le mafie al nord sono «seduttive, garbate e ben pettinate» riuscendo così ad entrare nel mondo

degli affari.

«Le mafie sono attive al nord dove ci sono le risorse, ormai al sud non c’è più nulla da spremere, occorre cercarle a Roma, qui in Veneto e poi all’estero dove hanno pianificato la loro espansione», ha sottolineato Bolzoni. (g.b.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro